Giradischi Project: recensione ai migliori modelli della Pro-ject

giradischi-project

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (12 votes, average: 3,75 out of 5)

Loading...

I giradischi Project (o Pro-Ject giradischi, che dir si voglia) sono tra i più ricercati, in quanto non solo risultano essere assemblati al meglio, ma soprattutto perché stiamo parlando di prodotti che se confrontati con altri della stessa categoria, sono decisamente più economici!

Pro-Ject-VTE-Giradischi-verticale-00
Project VTE Verticale

Diverse sono le linee proposte, si parte da giradischi Project dalle linee più essenziali, fino ad arrivare a vere e proprie opere d’arte, presenti sul mercato in edizione limitata e che dalla loro si caratterizzano per la presenza di materiali pregiati che ne innalzano ancor più il livello.

Iniziamo con il dire che la qualità di tali prodotti non si discute, merito di un’azienda che giorno dopo giorno si impegna per creare piccoli capolavori, unendo creatività alla precisione e serietà austriaca, ma non è tutto, perché come dicevamo in precedenza, i prezzi sul mercato attuale, sono decisamente alla portata di tutti e se rapportati a tali caratteristiche, vanno a ricreare un qualcosa di unico e da prendere al volo.

Con questo articolo vogliamo illustrarti tre delle principali linee, o meglio, quelle che ci hanno letteralmente stupito, motivo per cui, sarebbe interessante spingerti a conoscerle, apprezzandone soprattutto quelle che sono le caratteristiche che li differenziano dai tanti giradischi che circolano sul mercato attuale.

[PROSEGUI SOTTO PER LEGGERE LE RECENSIONI]

195,00€
disponibile
5 nuovo da 195,00€
1 usato da 142,25€
Amazon.it
Spedizione gratuita
308,00€
disponibile
3 nuovo da 308,00€
Amazon.it
230,50€
disponibile
3 nuovo da 222,00€
1 usato da 119,84€
Amazon.it
Spedizione gratuita
259,00€
disponibile
3 nuovo da 259,00€
Amazon.it
370,00€
399,00
disponibile
7 nuovo da 360,00€
1 usato da 349,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il Settembre 20, 2019 7:02 am

Giradischi Project | Linea Essential

Quando si parla di Project giradischi, bisogna entrare nel dettaglio e scoprire a fondo le varie linee, noi abbiamo deciso di partire dalla Essential, che dalla sua vanta ben tre modelli differenti, vale a dire il giradischi Essential II, passando poi per l’Essential II Phono USB e fino ad arrivare all’Essential II Digital, ma cerchiamo di comprenderne le differenze.


1. Project Essential II

#miglior scelta

giradischi-project-essential-2-nero

 

Tra i punti di forza di questo giradischi Project possiamo trovare in primis un motore ultra silenzioso, ma senza dimenticare la presenza di una valida trasmissione a cinghia, che dal suo canto riesce ad assicurare un’ottima durabilità nel tempo. La silenziosità è dunque il suo punto forte, ma spicca alla grande anche il suo braccio in alluminio con cuscinetti in zaffiro e poi un set di colorazioni che soddisferanno le esigenze di ognuno, potendo contare, infatti, sulla colorazione nera, quella rossa e l’elegantissimo colore bianco.

Leggi la nostra recensione completa del Project Essential II 

FASCIA DI PREZZO: meno di 250€

 


2. Project Essential II Phono USB

project-essential-II-usb

 

Continuiamo la nostra carrellata ed eccoci finalmente a dover considerare un altro giradischi Project, che a differenza del precedente, prevede anche un ingresso USB, una caratteristiche che ormai è divenuta un must per sempre più persone, ma non è tutto, perché ad attirare sono sicuramente i materiali d’assemblaggio, tutti estremamente robusti, tra cui spicca anche il cuscinetto principale, che a sua volta risulta essere costituito da acciaio, con fondo in teflon.

Anche in questo modello, l’azienda ha voluto curare tantissimo l’impatto estetico, andando ad affiancare un motore ultra silenzioso ed una trasmissione a cinghia di pregevole fattura, il tutto per arricchire un Project giradischi, disponibile in commercio anche in differenti colorazioni, vale a dire nero, rosso e bianco.

FASCIA DI PREZZO: meno di 300€

 


3. Project Essential II Digital

project-essential-II-digital

 

A differenza degli altri modelli della linea Essential, questo particolare giradischi è stato concepito proprio per offrire all’utilizzatore un prodotto che presenti una cinghia unica ed un preamplificatore, ideale dunque per chiunque desideri collegarlo ad esempio ai più moderni impianti per televisori, così come anche per dispositivi audio portatili e soundbars.

Anche questo modello presenta una valida trasmissione a cinghia, che non solo offre maggior sicurezza, ma anche una riduzione notevole delle vibrazioni, inoltre, va a rappresentare una soluzione perfetta anche se consideriamo l’incredibile semplicità nell’effettuare il setup iniziale.

Possiamo affermare che si tratta di una soluzione moderna, davvero ben congegnata, che sul mercato è disponibile anche in tre differenti colorazioni, vale a dire rossa, nera e bianca, proprio come gli altri modelli della stessa gamma!

FASCIA DI PREZZO: 350/400€

 


Giradischi Project | Linea T-Line

Andiamo avanti presentandoti la linea T-Line di Project. Il lancio di questa nuova linea di giradischi è stato annunciato a febbraio 2019, ed i primi modelli hanno iniziato ad essere commercializzati a giugno. La linea T-Line è diversa da tutte le altre, perché è stata progettata per i neofiti, che vogliono scegliere fin da subito un giradischi di ottima qualità e dalle buone prestazioni. Questa linea comprende il modello Project T1, che è disponibile in tre varianti: di base, dotato di Bluetooth, e di pre-Phono.


4. Project T-1

#miglior qualità/prezzo

giradischi-Pro-Ject-T1

Questo è il primo modello della linea T-Line. Si tratta di un modello di base, quindi privo di Bluetooth e di pre-Phono. Ma dotato di ogni altra funzionalità. La progettazione di questo giradischi ha richiesto mesi e mesi di lavoro, perché Pro-ject T1 è uno dei pochi modelli di giradischi realizzato senza parti cave e senza utilizzare plastica. Il risultato è una resa del sound perfetta, priva di qualsiasi vibrazione.

Project T1 è dotato di una cartuccia Ortofon OM 5E con lo stilo in diamante, ed ha il motore con trazione a cinghia. Il braccio è dritto, realizzato in alluminio, e monta su cuscinetti che riducono ogni attrito. Il piatto è realizzato in acciaio sabbiato, e poggia su un sottopiatto con cuscinetti in acciaio ed ottone. Questo modello è disponibile nei tre colori bianco satinato, noce o nero laccato.

Project T1 è un giradischi molto apprezzato dai neofiti, soprattutto per il suo rapporto qualità-prezzo veramente eccezionale. Però questo modello è scelto anche da tanti audiofili più esperti. Se stai cercando un giradischi full-optional, anche se privo di Bluetooth e pre-Phono, Project T1 è una delle scelte più convenienti.

Leggi la nostra recensione completa del Project T1 

FASCIA DI PREZZO: meno di 300€

 


Giradischi Project | Linea Elemental

E’ giunto il momento di parlare di quelli che sono i giradischi project di un’altra linea molto importante, vale a dire la Elemental, che dalla sua sarà in grado di offrire all’utente finale ben due modelli, vale a dire il classico Elemental e poi anche il richiestissimo Elemental Phono USB, cerchiamo dunque di capire quali sono le loro caratteristiche principali e perchè acquistarli.


5. Project Elemental

project-elemental

 

Ecco un esempio di come la semplicità a volte riesce ad offrire ottimi risultati, ma al tempo stesso, risulta essere difficile da imitare, merito della nota azienda Project, che studia soluzioni giorno dopo giorno e le custodisce con cura. In questo frangente, il noto giradischi Project, presenta subito una cartuccia Ortofon, che non ha bisogno di particolari settaggi, ma che in pochi istanti riuscirà già ad offrire un suono unico sotto tutti i punti di vista.

Tra gli altri punti di forza, troviamo l’ormai immancabile sistema di trasmissione a cinghia, ma soprattutto una bella novità, vale a dire la presenza di una pietra artificiale posta al di sotto del cuscinetto principale; il suo compito è non solo quello di fornire un punto di massa di gravità centrale, ma anche di assorbire vibrazioni che possono andare a distorcere il suono prodotto!

Il Project Elemental non può deludere le aspettative e per chi fosse alla ricerca di una colorazione perfettamente in linea con quelle che sono le proprie preferenze, va anche detto che questo giradischi è presente in commercio nella colorazione rosso-nera, bianco-nera ed argento-nera.

Leggi la nostra recensione completa del Project Elemental 

FASCIA DI PREZZO: meno di 200€

 


6. Project Elemental Phono USB

project-elemental-phono-usb

 

Si differenzia dall’altro modello della stessa linea, non solo per un design davvero pazzesco, ma anche dalla presenza di un valido convertitore che avrà l’obiettivo di permettere all’utilizzatore finale di registrare ogni vinile, direttamente su supporto USB.

Bisogna ammettere che il suo stile ci ha davvero colpito, ma non è certo l’unico punto di forza, perché, come per quasi tutti i prodotti, è presente un sistema di trasmissione a cinghia, così come anche un motore che non solo offre ottime prestazioni, ma anche una riduzione del rumore, inoltre, non bisogna certo dimenticare la colorazione finale, che risulta essere in ben 3 differenti tonalità, vale a dire rossa-nera, bianca-nera ed argento-nera, motivo per cui, chiunque potrà scegliere l’opzione che più desidera.

FASCIA DI PREZZO: 200/270€

 


7. Giradischi Pro-Ject Debut Carbon

#il top dei top 

giradischi project-debut-carbon

 

Senza entrare troppo nel dettaglio, va detto che questa particolare linea di giradischi Project si caratterizza per l’implementazione di alcune innovazioni, basti pensare alla funzione relativa al cambio velocità, tipica del modello Debut III Record Master.

Alcuni di questi giradischi si possono collegare tranquillamente al pc, diventando quindi un vero must non solo per gli intenditori, ma anche per chi fa della musica la sua professione principale; tra i modelli in commercio, al di la delle colorazioni, si potrà scegliere anche il Debut Carbon, il Debut Carbon Phono USB, il Debut Carbon Espirit, il Debut Carbon Espirit SB (DC), fino ad arrivare ovviamente al Debut III RecordMaster, che a nostro avviso rappresenta un vero gioiello, proposto anche ad un prezzo che tutto sommato non può essere considerato proibitivo.

Leggi la nostra recensione completa al Project Debut Carbon

FASCIA DI PREZZO: da 280€

 


Il verdetto finale!

Concludiamo il nostro articolo con una considerazione su questi prodotti, che tutto sommato sembrano rappresentare un perfetto punto d’incontro tra evoluzione, tecnologia e tantissima attenzione per il design. Le colorazioni sono fantastiche, il suono ancor più e poi il prezzo è alla portata di tutti, distinguendosi anche da modelli ben più blasonati, i quali a volte non sono affatto in grado di offrire tutte le caratteristiche proproste dai giradischi Project!

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (12 votes, average: 3,75 out of 5)
Loading...

 

195,00€
disponibile
5 nuovo da 195,00€
1 usato da 142,25€
Amazon.it
Spedizione gratuita
308,00€
disponibile
3 nuovo da 308,00€
Amazon.it
230,50€
disponibile
3 nuovo da 222,00€
1 usato da 119,84€
Amazon.it
Spedizione gratuita
259,00€
disponibile
3 nuovo da 259,00€
Amazon.it
370,00€
399,00
disponibile
7 nuovo da 360,00€
1 usato da 349,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il Settembre 20, 2019 7:02 am