Recensione al Mixer Behringer Xenyx 802

Behringer-Xenyx-802-mixer

Behringer Xenyx 802: il mixer ideale per i dj neofiti

Il Behringer Xenyx 802 è un prodotto entry level per principianti, ossia un mixer economico per imparare a muovere i primi passi nel mondo del mixaggio. Anche se non viene usato dai dj professionisti per le serate live, non è raro che qualcuno di loro abbia un 802 o simili in casa per i lavori domestici e le preparazioni delle tracce. Tutti i prodotti della Behringer sono realizzati in Cina ma progettati in Germania; la casa tedesca produce oltre ai mixer anche microfoni, casse audio, tastiere midi e altre attrezzature per dj, tecnici audio e musicisti alle prime armi. Il prezzo molto competitivo rende lo Xenyx 802 uno dei mixer di fascia bassa più convenienti e venduti del settore, con il quale cominciare a sperimentare in casa, gestire serate karaoke, registrazioni in studio, serate amatoriali con gli amici ma anche live in piccoli locali e meeting.Behringer-Xenyx-802-mixer-dj

Si tratta di un mixer multifunzione al quale è possibile collegare diversi apparecchi e strumenti, come microfoni, chitarre, tastiere e così via. È abbastanza resistente calcolando che viene usato soprattutto per imparare, quindi viene continuamente sottoposto a maltrattamenti e tocchi pesanti sui fader. Proprio per questo a volte dopo due o tre anni è possibile che siano da sostituire, ma la maggior parte dei dj nel frattempo sarà già passata a un mixer di qualità superiore. La dotazione è basica e semplice, perfetta per prendere confidenza con il mixaggio senza spaventarsi troppo. Inoltre la Behringer offre un anno di garanzia su questo mixer, molto utile in caso di difetti di fabbricazione o qualsiasi altro tipo di malfunzionamento. Per ottenerla basta andare sul sito della casa tedesca dopo l’acquisto ed effettuare la registrazione del prodotto.

Specifiche, caratteristiche tecniche e funzionalità

Il Behringer Xenyx 802 è un mixer passivo che offre ben 8 ingressi, sicuramente una rarità in prodotti di fascia medio-bassa. Non ha il pulsante di accensione quindi basta collegarlo all’alimentazione, aspetto che non sempre è molto gradito a tutti, ma è facilmente risolvibile con una semplice ciabatta con interruttore da pochi euro. Inoltre l’alimentazione con presa phantom power a 48V è di buona qualità, efficiente e affidabile. Le dimensioni sono piuttosto ridotte il che rende lo Xenyx 802 un mixer piccolo e compatto, facile da trasportare e adattabile a qualsiasi esigenza di spazio. Le misure ufficiali sono 47 X 189 X 220 mm per un peso complessivo di appena 1,2 Kg. Ha due mic di preamplificazione ai quali è possibile collegare due microfoni, inoltre grazie all’alimentazione phantom è garantita anche la funzionalità dei microfoni del condensatore. Le pre-amplificazioni della Behringer sono piuttosto buone, simili a quelle dei costosi Outboard, con un’uscita del suono pulita e senza fruscii.

L’equalizzatore è a 3 bande e ispirato alle tecniche degli EQ Custom British, il che permette di ottenere un suono caldo, corposo, musicale e senza distorsioni. Infatti non mostra alcun sfasamento del suono anche con ingerenze pesanti, sopportando un range di più o meno 15db. Per regolare il suono dei due canali mono basta intervenire sulle tre manopole per gestire gli alti, i medi e i bassi. In particolare gli alti e i bassi vengono regolati grazie a due filtri shelving con una frequenza di taglio rispettivamente di 12 kHz e 80 Hz, mentre i medi con un filtro a picco con frequenza centrale di 2,5 kHz.

Behringer-Xenyx-802Le altre funzionalità dell’equalizzatore sono l’FX, che permette di riunire in un unico bus i segnali di canali diversi, il PAN che è un potenziometro che consente di mantenere il livello del suono costante con qualunque posizione delle modalità stereo e il Level, che regola il volume del segnale nel Main Mix. L’equalizzatore ha una funzione disponibile solo per i canali stereo, il BAL cioè il bilanciamento o balance, che permette di regolare i due ingressi destro e sinistro prima di mandarli al Main Mix. Nel caso invece si usi un solo canale stereo, quindi come se fosse un mono, il BAL funziona come se fosse un normale controllo PAN. Per il resto i canali stereo hanno le stesse funzionalità di quelle in mono.

Controlla il prezzo su Amazon

Il Behringer Xenyx 802 ha ovviamente un’entrata per le cuffie, il cui suono è regolabile con la manopola Control Room nella Main Section, mentre con il fader Main Mix posto al suo fianco è possibile gestire l’uscita del suono. Sono presenti anche due connettori Tape stereo per collegare sorgenti esterne come ad esempio dei lettori CD, uno di input e l’altro di output. Quella di entrata o input può essere usata come ingresso line stereo, mentre il segnale di uscita è regolabile tramite il Main Out e consente di effettuare registrazioni. Sotto ai due connettori Tape ci sono i rispettivi interruttori, uno è il To Mix con il quale è possibile attivare l’ingresso di altri segnali come strumenti, tastiere midi o registrazioni. Invece il CTRL Room permette di ricevere l’uscita in cuffia. È anche possibile ascoltare e registrare allo stesso tempo, ma per evitare loop fastidiosi è necessario spegnere il Tape To Mix durante questa operazione. Infine il pulsante Phantom serve per il funzionamento dei microfoni a condensatore, ha una spia a led per verificarne l’accensione e ben 6 indicatori a led stereo per controllare il volume del segnale. Per regolare il livello del suono di questi microfoni è necessario impostare a 0 db il Level d’ingresso e dell’amplificazione tramite il Gain.

  •  8 ingressi
  • 2 entrate bilanciate XLR per microfoni a condensazione
  • 2 canali stereo sbilanciati
  • alimentazione Phantom 48V
  • equalizzatore stile British a 3 bande
  • dimensioni e peso : 1,2 Kg per 47 X 189 X 220 mm
  • 2 Mic Preamp.
  • post fader per dispositivi esterni
  • Gain Master generale e per la cuffia
  • Pan e Master separati su tutti i canali
  • Stereo Aux return multifunzione

Capacità e funzioni particolari del Behringer Xenyx 802

Vediamo alcune delle funzioni e delle possibilità che offre il Behringer Xenyx 802. Innanzitutto bisogna dire che non ha effetti per la voce quindi se usato in questo senso rimane più adatto per karaoke, annunci, eventi sportivi e altre occasioni di questo tipo. In alternativa è possibile utilizzare degli apparecchi per effetti esterni, che possono essere connessi ai fader tramite passaggio del suono nelle prese FX Send e ritorno sui canali esterni nelle prese AUX Return. Per esempio è possibile usare un comunissimo pedale di effetti come quelli per chitarra elettrica, ricordandosi di collegare solo un’entrata visto che si tratta di segnali mono. In questo modo si possono ottenere reverberi, distorsioni e qualsiasi altro tipo di effetto, regolabili poi tramite l’equalizzatore e il cursore FX.mixer-dj-Behringer-Xenyx-802Lo Xenyx 802 non è dotato di amplificatore, quindi è da escludere a priori la possibilità di collegarci altoparlanti passivi. In compenso è possibile utilizzare sia radio microfoni che microfoni a condensazione, ma anche sintetizzatori, basta collegarli nelle due entrate XLR. In più tramite l’uscita audio può essere connesso ad altre console e al computer. Una funzione interessante sui canali mono è il led Peak che si accende quando il livello del segnale di ingresso è troppo alto, avvertendo che è necessario diminuire la pre-amplificazione, operazione che può essere effettuata attraverso il Gain.

Vantaggi e svantaggi

Il mixer Behringer Xenyx 802 vanta un ottimo rapporto qualità-prezzo, sicuramente uno dei più bassi del settore rispetto alle funzionalità offerte. A ben 8 canali, 2 connessioni XLR e la possibilità di connettere anche microfoni a condensazione. È molto leggero e di dimensioni ridotte, il che lo rende molto maneggevole, inoltre può essere usato anche per registrare. Tra gli svantaggi non ha un collegamento USB, per il quale bisogna optare per uno dei modelli Behringer come lo Xenyx Behringer x1204 USB o simili. Inoltre i segnali dei microfoni non hanno effetti e l’alimentazione non ha l’accensione, anche se si tratta di due inconvenienti facilmente risolvibili.

Pro:

  • rapporto qualità prezzo
  • 8 ingressi
  • equalizzatore di buona qualità
  • mixer multifunzione

Contro:

  • nessun effetto per la voce
  • alimentazione senza accensione

Behringer Xenyx 802: opinioni e recensioni

Le opinioni sul mixer Behringer Xenyx 802 sono piuttosto contrastanti, soprattutto a seconda del livello degli interlocutori.

I dj esperti ovviamente disdegnano i prodotti di fascia medio-bassa quindi praticamente tutta la linea della casa tedesca, invece è molto apprezzato dai dj alle prime armi soprattutto per il prezzo molto conveniente e per le funzioni multiple. Infatti lo Xenyx 802 può essere usato per registrazioni audio, ascolti di tracce, karaoke, piccoli live in locali e discoteche ma anche per gestire eventi sportivi e serate musicali.

Si possono collegare al mixer chitarre, bassi e tastiere, gestendo tutti i segnali tramite la console e l’equalizzatore. Le regolazioni sono basiche e semplici ma ai gruppi che frequentano bar e piccoli locali piace perché funzionano bene. In più l’802 è molto maneggevole, occupa poco spazio ed è resistente anche agli usi intensivi. Negli studi di registrazione è piuttosto apprezzato soprattutto come supporto ai mixer di alta qualità per usi rapidi, ascolti e funzioni esterne.

Considerazioni finali

Il mixer Behringer Xenyx 802 è un buon prodotto di fascia economica, ideale per quanti vogliano avvicinarsi per la prima volta al mondo del dj e del mixaggio audio. Si tratta di un prodotto con un buon rapporto qualità-prezzo, resistente ed essenziale, che potrete maltrattare lavorando pesante sui fader. È molto leggero e maneggevole, può essere trasportato con facilità e non occupa molto spazio.

È un mixer multifunzione, significa che può essere collegato con strumenti musicali, microfoni, tastiere midi e altro quindi si presta a usi differenti come le serate karaoke, gli eventi sportivi, i live in piccoli locali oppure le feste di amici e parenti. Ma può essere utilizzato anche in studio per le registrazioni, oppure in casa per lavorare sulle tracce e fare sperimentazione. La Behringer offre anche un anno di garanzia previa registrazione del prodotto sul sito ufficiale della casa tedesca. Per concludere lo Xenyx 802 è un ottimo entry level per principianti, soprattutto nei primi anni è uno dei migliori acquisti disponibili sul mercato.

Controlla il prezzo su Amazon

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *