Due Modelli di Bose Surround Speakers | La Nostra Opinione

Bose-Surround-Speakers

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)

Loading...

In questo articolo ti proponiamo due soluzioni per completare il tuo sistema di home cinema, e creare un effetto surround stupefacente. Si tratta di due coppie di speaker della linea Bose Surround. Il primo modello è adatto a chi cerca una coppia di speaker surround al prezzo abbordabile, mentre il secondo modello è perfetto per chi punta sempre e solo al meglio, senza badare a spese.

Bose Surround Speakers, e Bose Surround Speakers 700 sono speaker non amplificati, che vanno usati sempre abbinati a una soundbar. Se stai cercando una soluzione solo per ascoltare  musica, leggi le nostre recensioni della migliore cassa bluetooth Bose.

349,95€
disponibile
1 nuovo da 349,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
549,00€
disponibile
1 nuovo da 549,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Dicembre 13, 2019 2:23 pm

1. Bose Surround Speakers

Lasciamo spazio al sound, con i Bose Surround Speaker, i diffusori surround posteriori più piccoli che abbiamo mai visto. Ma che riescono a farti sentire nel bel mezzo della mischia se guardi un film d’azione, a due metri dal palco se ascolti il tuo disco preferito, o seduto in tribuna allo stadio se guardi la tua squadra del cuore. Tutto ciò in soli 8 x 8 x 4 cm.

Bose-Surround-Speakers-1

Nascondi gli speaker dove vuoi, dietro un divano o su una mensola del salotto, e goditi un’esperienza di home cinema o di ascolto coinvolgente e autentica. Se vuoi una prestazione audio ancora più potente, puoi abbinare i Bose Surround Speaker ad uno dei Bass Module di Bose, in modo da ottenere un effetto surround.

Gli speaker infatti sono composti solo da tweeter, quindi se vuoi un sistema molto forte sui bassi devi bilanciarli con un modulo per bassi. Per sfruttare le prestazioni di questo prodotto al meglio, sistema gli speaker dietro un divano e di fronte alla tua Smart TV.

Bose-Surround-Speakers-2

I Bose Surround Speakers sono dotati di connettività Bluetooth e Wi-Fi, e disponibili nei colori nero a bianco ghiaccio. Nella confezione trovi:

  • i due speaker
  • i ricevitori wireless
  • i cavi di alimentazione e l’adattatore AC2
  • i cavi per diffusore a due poli

Se vuoi montare gli speaker a parete o anche su un tavolo dovrai acquistare le staffe da parete o gli stativi da tavolo separatamente.

I Pro e i Contro di Bose Surround Speakers

Trovare dei difetti in uno speaker Bose è praticamente impossibile. Però ecco quali sono i pro e i contro di questo prodotto secondo noi:

I Pro:

  • la qualità costruttiva, dei materiali e sonora ineguagliata
  • il sound avvolgente e ricco di particolari
  • le dimensioni ridotte, che ti permettono di sistemare gli speaker dove vuoi.

I Contro:

  • visto il prezzo degli speaker, ci sarebbe piaciuto trovare le staffe da parete nella confezione
  • la gamma di colori limitata al nero e al bianco
  • gli speaker non sono impermeabili

Tre Domande sui Bose Surround Speakers

Posso Collegare i Bose Surround Speakers in Modalità Wireless?

Puoi collegare i tuoi Bose Surround Speakers alla Soundbar 500 o anche 700 di Bose usando la connessione Wi-Fi di casa. Non serve altro. Il ricevitore wireless degli speaker ha una portata massima di 9 metri, però funziona solo se i diffusori sono collegati ad una presa di corrente.

Posso Usare i Bose Surround Speakers per Avere un Effetto 7.1?

Per avere un impianto di home cinema con effetto 7.1 dovresti collegare due coppie di speaker Bose Surround, ma purtroppo questo non è ancora possibile.

Posso Collegare i Bose Surround Speakers Via Cavo al Mio Ampli?

No. Questi speaker sono progettati per funzionare solo con la connettività Wi-Fi e Bluetooth. Disattivare il ricevitore Wi-Fi è possibile, ma gli speaker non possono essere collegati via cavo. Gli speaker non possono essere collegati direttamente alla TV, perché funzionano solo se connessi ad una soundbar a marchio Bose.

 


2. Bose Surround Speakers 700

Non confondere Bose Surround Speakers 700 con il modello precedente, perché qui abbiamo un design splendido, per uno speaker che regala un’esperienza di surround eccezionale.

Oltre alla potenza ed all’ampiezza sonora, che sono decisamente superiori. Se hai già una Bose Soundbar 700, abbinala a questi speaker, perché sono stati progettati per l’utilizzo con questa soundbar. Se vuoi creare un sistema di home cinema veramente completo, aggiungi il Bose Bass Module 700.

Bose-Altoparlanti-Surround-700

Bose Surround Speakers 700 infatti contengono solo il tweeter. Però sono composti da due coni posizionati in verticale, anziché essere speaker direzionali, quindi sprigionano un sound a 360 gradi.

I Bose Surround Speakers 700 misurano 4,7 x 4,7 x 14,7 cm, sono realizzati in elegante alluminio spazzolato, e sono disponibili nei colori nero o bianco ghiaccio. La configurazione è semplicissima. Collega gli speaker ad una presa di corrente, attiva i ricevitori wireless, e collegali alla tua soundbar. I diffusori sono pronti all’uso da subito.

Per un effetto surround stupefacente, posiziona gli speaker all’altezza delle orecchie, oppure fissali al soffitto con le apposite staffe. Nella confezione trovi gli speaker, i cavi di alimentazione, i diffusori wireless. Le staffe da parete, da soffitto o gli stativi da tavolo vanno acquistati separatamente.

I Pro e i Contro di Bose Surround Speakers 700

Ma quali sono i vantaggi e le limitazioni di questo prodotto? Diamo un’occhiata rapida a 3 pregi e 3 difetti di Bose Surround Speakers 700.

I Pro:

  • la semplicità di installazione e d’uso, la resistenza e la qualità del materiali
  • la portata della connettività Wi-Fi (9 metri) e Bluetooth è sufficiente anche per stanze molto grandi
  • il manuale di istruzioni dettagliato, facile da capire e da seguire, e disponibile in italiano

I Contro:

  • spendere qualche euro in meno per questi speaker non dispiacerebbe
  • non esistono supporti veramente compatibili con Bose Surround Speaker 700, bisogna acquistare i supporti della OmniJewel
  • ancora una volta, abbiamo dei diffusori non impermeabili

Tre  Domande sui Bose Surround Speakers 700

Con Quali Soundbar Sono Compatibili?

I Bose Surround Speakers 700 sono compatibili con la Bose Soundbar 500 e la Bose SoundTouch 300. Non possono essere usati con altri modelli di Soundbar Bose, o anche con soundbar di altre marche.

Posso Usare i Bose Surround Speakers 700 Solo per Ascoltare Musica?

Questi speaker non hanno alcun tipo di limitazione nell’uso. Puoi usarli come componente del tuo sistema di home theater, ma anche per ascoltare i tuoi vinili preferiti, o anche la musica in streaming. Se vuoi usare Bose Surround Speaker 700 per ascoltare musica, ricorda che i diffusori non sono amplificati, quindi vanno sempre collegati a una soundbar. Se stai cercando una soluzione specifica per ascoltare musica, e vuoi dei diffusori Wi-Fi e Bluetooth amplificati, prova a dare un’occhiata anche a Bose Home Speaker 500, oppure a speaker molto piccoli e versatili quali Bose Soundlink Revolve o Bose SoundLink Micro.

Se Ho Già una Soundbar 500, È Meglio Acquistare Bose Surround Speaker 700, o un Altro Modello?

Se in casa già usi una Soundbar 500, vale la pena acquistare Bose Surround Speaker 700 anziché un altro tipo di speaker Bose.  Anche se i Surround 700 non sono economici noterai la differenza nell’ampiezza e nella ricchezza di dettagli sonori del surround.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

 

Questo elemento è stato inserito in speakers e taggato .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *