Come cambiare la testina di un giradischi in 10 semplici passaggi

Devi cambiare la testina al tuo giradischi ma non sai come fare? in 10 pratiche mosse (ci impieghi meno di 5 minuti) ti spieghiamo come sostituirla facilmente.

Molto spesso può capitare che la testina di un determinato giradischi si rovini con il passare del tempo; questo fenomeno è dovuto al continuo utilizzo, così come anche, in alcuni frangenti, ad un prodotto che a conti fatti non risulta essere affatto di prima qualità.

Con questo articolo abbiamo quindi deciso di spiegarti, in modo semplice, come cambiare la testina di un giradischi, un’operazione che all’occorrenza ti risulterà molto utile. Evita dunque di dare ascolto a chi per un motivo o l’altro ti dice di accantonare il tuo giradischi, perché non ne vale la pena ed armati di santa pazienza per risolvere in modo del tutto autonomo questo problema.

STEP 1: SCOPRI DI QUALE TESTINA HAI BISOGNO

Prima di tutto, manuale alla mano, prendi appunti sul modello di giradischi in tuo possesso, così come anche della testina stessa, dando un’occhiata da vicino, per vedere se vi è qualche particolare extra, come ad esempio un eventuale numero di serie, insomma, tutti elementi che sono fondamentali e che ti aiuteranno ad effettuare una ricerca online, per trovare il modello giusto.

STEP 2: ACQUISTA LA TESTINA ONLINE

Per scoprire come cambiare la testina al tuo giradischi, il secondo passo (ovviamente) è quello di acquistarne una.

Se già ne possiedi una nuova passa direttamente ai 10 punti del prossimo paragrafo.

Se, invece, hai bisogno di acquistarne una, rivolgerti online è l’idea migliore. Il nostro consiglio è quello di reperire la testina da sostituire cercandola su uno dei due principali siti di e-commerce: Amazon e e-Bay.

Cerca la testina su Amazon

Cerca la testina su e-Bay

Il tutorial giusto che ti illustrerà come cambiare la testina di un giradischi

Ecco pochi semplici passaggi per cambiare finalmente la testina del tuo giradischi:

1. Iniziamo con lo scollegare il giradischi dalla presa di corrente e stacchiamo tutti i cavi di collegamento, in modo da evitare eventuali problemi durante il nostro lavoro.

2. La puntina solitamente presenta una protezione, tutto quello che dovremo fare sarà inserirla, in modo da non pungersi durante la sostituzione.

3. Estraiamo la puntina e mettiamola da parte, perché ci servirà in futuro.

4. In alcuni modelli bisogna sottolineare che la cosiddetta shell porta testina è tenuta ben salda da una ghiera a vite; in questi casi, il nostro obiettivo sarà proprio quello di rimuoverla, in modo da facilitarci ogni manovra sulla testina stessa.

5. Dai un’occhiata più da vicino alla testina e noterai alcuni cavi, con tanto di connettori che dovrai rimuovere utilizzando delle semplici pinze; questo è un passaggio cruciale, motivo per cui cercate di operare con massima attenzione e delicatezza, altrimenti rischierai di spezzare i cavi o i connettori stessi, che il più delle volte sono estremamente sottili.

6. Dai un’occhiata d’insieme e se vi sono altre viti che tengono ferma la testina, rimuovile senza pensarci su due volte!

7. Ci siamo, è giunto finalmente il momento di estrarre la testina ormai usurata.

8. Prendi la nuova testina, quella appena acquistata e riposizionatela esattamente nello stesso punto in cui era inserita quella ormai usurata che hai eliminato nel passaggio precedente.

9. Munisciti ancora una volta di pinzette ed inserisci per bene i connettori che hanno lo scopo di collegare i cavi alla testina, ovviamente, anche in questo caso, sii molto delicato!

10. In precedenza ti avevamo parlato di alcuni modelli che presentano una shell porta testina, bene, se il tuo giradischi ne possiede una ed era stata rimossa, è giunto finalmente il momento di rimontarla sul braccio.

11. Il tutorial è terminato, tutto quello che dovrai fare sarà eseguire una prova, con un disco e verificando che il suono sia perfetto, in caso contrario, ripercorri ogni punto con la massima attenzione e verifica, magari, con l’utilizzo di una lente, che i connettori siano al loro posto e che non presentino danneggiamenti.

Le considerazioni finali

In questo articolo ti abbiamo mostrato come cambiare la testina di un giradischi, ovviamente si tratta di un’operazione che necessita un minimo di manualità e tanta, tantissima attenzione, perché si vanno a toccare componenti che risultano essere molto delicati. Ci auguriamo che il nostro tutorial sia stato di tuo gradimento e che ti aiuti a sostituire un elemento così importante, senza particolari problemi ed evitando di spendere tempo e denaro inesorabilmente.

Questo elemento è stato inserito in FAQ. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *