Dynavox CS PA1: Un Ottimo alleato per Computer ed Mp3 | Recensione

Un piccolo amplificatore di casse passive compatte, che misura 180 x 140 x 65 mm, per un peso totale di 2 Kg. Le piccole dimensioni del Dynavox CS PA1, non devono però fregarti: sembra un piccolo accessorio per amplificare la tua musica, ma in realtà è un prodotto discreto. Chiaramente non ci troviamo di fronte a un prodotto professionale, ma piuttosto a una soluzione low cost, pensata per chi cerca di creare un modesto impianto domestico. Il risultato? Lo scopriremo insieme in questa recensione, che ti permetterà di scoprire da vicino quali sono le caratteristiche di questo articolo, molto valido per il rapporto tra qualità e prezzo.

E’ bene che tu sappia subito che se il tuo sogno è quello di avviare un impianto home cinema, allora è bene continuare il giretto nel nostro sito. Perché in quel caso vi sono molte altre soluzioni adatte a te. Se il tuo interesse primario è quello di acquistare un amplificatore che sappia fungere da arredo moderno, ma anche da supporto per pc e mp3, allora sei nel posto giusto.

Amplificatore-Casse-Passive-1

Andiamo a vedere quali sono i punti forti di questo strumento, così da aiutarti a capire se si tratti di un modello adatto a te.

Design ed estetica dell’amplificatore

Il PA1, vanta una piacevole costruzione metallica, materiale usato anche per rifinire i suoi pulsanti e le manopole. Ha i connettori RCA di segnale e quelli di presa cuffia dorati, e capaci di dare un tocco Hi-Fi a questo modello. Purtroppo non sono il massimo invece i morsetti per le casse, quindi è bene fare un po’ di attenzione in fase di collegamento, così da evitare spiacevoli sorprese.

La sua struttura ha dimensioni davvero molto compatte, si va da 18 x 14 x 6,5 centimetri per appena 1,4 kg di peso e 25 watt in uscita. Sì, il wattaggio è basso, ma a noi è sembrato più che sufficiente per riuscire ad ascoltare musica senza troppi problema. Qualora il tuo obiettivo primario fosse però quello di puntare tutto sull’energia, allora dovrai andare ad arricchire il tuo impianto con un altro tipo di amplificatore.

Perché è vero che è versatile, ma non è il modello giusto per un sistema ad alto livello; non possiamo chiedere a un pesce di fare quello che farebbe uno squalo, ci siamo intesi, giusto? Non puoi pensare di imparare a scoprire e conoscere tutte le sfumature di note e suoni con questo oggetto, ma potrai divertirti durante le tue feste domestiche con amici.


Le caratteristiche tecniche del Dynavox CS PA1

Nella nostra analisi, i risultati ottenuti sono stati incoraggianti, perché il suono riprodotto partendo da diversi generi musicali, è abbastanza potente. E lo è in tutto il range del volume, anche puntando verso il massimo. Abbiamo notato che la manopola, al posto di salire in modo continuo, resta costante per un po’ e poi riprende a salire. Troviamo a sorpresa anche il tasto 3D, che è ottimale con determinate canzoni, per offrirti un esperienza di ascolto unica.

amplificatore-Dynavox-CS-PA1

il suono finale che viene trasmesso è davvero piacevole, anche oltre le nostre aspettative. Chiaramente non può compere con articoli top di gamma, ma se cerchi qualcosa di mosto per riattivare il mood giusto in casa, puoi affidarti sicuramente a questo strumento. Abbiamo riscontrato che a livello di comandi e meccanica è sicuramente buono, non ottimale, ma fa il suo lavoro senza troppi intoppi. Considera anche che il suo scopo primario è quello di rappresentare un buon compromesso tra prestazioni e costo, mantenendo una buona resa audio. E questo è quello che riesce a fare!

I suoi vantaggi sono legati a:

  • Un design modesto, ma piacevole;
  • Una valida scelta e disponibilità di entrate;
  • Buona funzionalità di comandi;
  • Suono pulito e bilanciato a dovere (anche oltre le nostre aspettative).

Se dobbiamo invece parlare di svantaggi, preferiamo attenerci su un semplice concetto: il Dynavox CS PA1 non è negativo nel suo funzionamento, ma è un modello modesto. E devi esserne consapevole prima di procedere con un eventuale acquisto!

Scheda tecnica

  • Peso: 1,4 Kg;
  • Dimensioni del prodotto: 18 x 14 x 6,5 cm;
  • Potenza in uscita: 25 watt;
  • Voltaggio 230 volt;
  • Wattaggio 100 watt;
  • Anno di produzione: 2012;
  • Caratteristiche: AC (power) in, controllo dei bassi, regolazione treble e un telecomando incluso nella confezione;
  • Tipo di alimentazione: corrente alternata.

Considerazioni finali Dynavox CS PA1

Terminata la nostra fase di prova, dobbiamo arrivare alla parte conclusiva della nostra recensione. Abbiamo avuto modo di notare che il Dynavox CS PA1 non è affatto male per un mercato di fascia low cost. Esegue i comandi che gli vengono dati, e porta a termine il lavoro senza troppi problemi. Ovviamente però l’effetto finale non è da 10 e lode. Poteva sicuramente essere un pochino più curato a livello strutturale, poiché i diffusori, quando sono in funzione, producono delle piccole interferenze.

Dynavox-CS-PA1

Il volume è buono nel momento in cui si lavora con un range medio-basso, se invece si parte alla ricerca della reattività del suono e degli alti, allora si perde sensibilità. Se cerchi una soluzione per eliminare il ronzio dovuto alla mancanza dell’isolamento sull’alimentazione, usa un filtro di separazione di massa, e potrai alleviare il tuo problema. Potrai posizionarlo senza problemi anche in un ambiente piccolo, magari come una camera da letto piuttosto che un soggiorno, e saprà garantirti buona sessioni di ascolto.

Se non sei un audiofilo, sicuramente saprai apprezzare le sue funzioni, che sono discrete e adeguate a un prodotto il cui prezzo di aggira attorno ai 50 €. E’ ottimale, nel suo complesso, soprattutto per il rapporto tra qualità e prezzo, e perché sa garantire performance piacevoli, sicuramente entro certi limiti.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *