Giradischi House of Marley: Stir It Up!

giradischi-House-of-Marley-stir-it-up

Lo confessiamo: il giradischi Stir It Up di House of Marley ha colpito anche noi. Perché prima di oggi non avevamo mai sentito parlare di un giradischi eco-sostenibile. Eppure è proprio così: lo Stir It Up di House of Marley è il primo giradischi ecologico che sia mai stato prodotto. Non fraintendere: malgrado il nome “Marley” la canapa non c’entra proprio nulla.

Qui l’importante sono i materiali usati per realizzare il giradischi. Le case di produzione più note di scelgono materiali di alta qualità. House of Marley non sarà famosa come Technics o altre, ma realizza i suoi giradischi con materiali naturali o riciclati.

Rohan Marley e la Scelta Ecologica

Non è un caso che questo giradischi sia prodotto da House of Marley. House of Marley è di proprietà del figlio di Bob Marley, Rohan. Da oltre cinque anni, Rohan Marley progetta giradischi eco-sostenibili, oltre che dal design moderno ed accattivante. Un occhio di riguardo, poi, è posto al prezzo. La filosofia di House of Marley è non solo produrre giradischi che non inquinano, ma anche prodotti dalle buone prestazioni, ed accessibili a tutti.

Giradischi-House-of-Marley

Quando abbiamo visto questo giradischi siamo rimasti letteralmente di stucco, un po’ per il design dello Stir It Up, un po’ per il prezzo, ma soprattutto per i materiali. Il giradischi arriva a casa nella classica scatola di cartone, ma scordati gli scatoloni patinati pieni di scotch. La confezione dello Stir It Up di House of Marley è realizzata interamente in cartone riciclato, e contiene:

  • il giradischi Stir It Up
  • il piatto
  • il disco rotante
  • la cinghia – questo modello, come avrai capito, ha il motore a cinghia
  • l’adattatore per i 45 giri
  • il contrappeso
  • un cavo USB, un cavo RCA ed il cavo dell’alimentazione
  • la copertura antipolvere

L’assemblaggio del giradischi richiede solo pochi minuti: tutte le parti scivolano in posizione senza sforzo, e la bilanciatura del braccio è veramente intuitiva. Quindi non si spaventino i neofiti, anzi: assemblare il giradischi House of Marley è un’esperienza utile per fare il confronto con giradischi di qualità inferiore, e capire quali numeri deve avere un buon giradischi.

Le Caratteristiche del Giradischi House of Marley

Pensare alle caratteristiche del giradischi House of Marley è un po’ difficile quando ci si ritrova davanti al giradischi, perché la prima cosa che si nota è la qualità dei materiali. Ma di quella parliamo tra un attimo.

Nel complesso il giradischi House of Marley dà l’impressione di solidità e robustezza, anche se si tratta di un giradischi leggero, che pesa solo 4 chili, ed abbastanza piccolo (35 x 42 x 11 cm) per poter essere sistemato ovunque. Non avrà il controllo del pitch o le luci stroboscopiche di altri modelli di giradischi, ma in compenso è dotato di una cartuccia Audio-Technica a magnete mobile, che per i neofiti va più che bene. L’ingresso USB inoltre ti permette di trasferire tutti i tuoi vinili sul tuo PC o anche sul Mac. Il preamp integrato ti permette di connettere il giradischi a qualsiasi dispositivo di amplificazione.

Secondo noi la vera forza del giradischi House of Marley è nel design e nei materiali.

Giradischi-House-of-Marley-3


House of Marley: I Geni dell’Eco-sostenibile

Progettando questo modello, Rohan Marley ha realizzato una vera e propria genialata. Altre case produttrici di giradischi spenderanno molto nella progettazione di modelli sempre migliori, ma superare la qualità e l’inventiva del giradischi House of Marley è molto difficile. Ecco quali materiali sono stati impiegati per costruire le componenti di questo giradischi:

  • il bambù è stato impiegato per realizzare il case del giradischi. Il bambù è un legno dalla crescita molto veloce, e quindi anche raccolte molto frequenti non danneggiano l’ecosistema. Poi, riesce a ridurre le vibrazioni del motore a cinghia molto meglio dei classici chassis in plastica nera
  • Il disco rotante è stato realizzato in silicone e gomma riciclati, in modo da proteggere meglio questo prodotto da eventuali urti
  • il piatto è composto al 100% di alluminio riciclato
  • la copertura copripolvere è realizzata in tessuto di cotone, canapa e plastica riciclata
  • la leva della selezione della velocità di riproduzione (33 o 45 giri) è realizzata in alluminio riciclato

Infine, il logo House of Marley è impresso a fuoco nell’angolo sinistro dello chassis. Non è facile trovare un prodotto realizzato con tanta cura dei dettagli in una fascia di prezzo medio-bassa.

Giradischi-House-of-Marley-4

Il giradischi House of Marley per questo motivo si difende molto bene dalla concorrenza di giradischi magari dotati di qualche funzionalità in più, ma realizzati interamente in plastica. Plastica significa vibrazioni, e le vibrazioni riescono a sporcare il sound anche del migliore dei prodotti. La scelta ecologica di Rohan Marley quindi ha un occhio all’ambiente, ma anche un occhio alla qualità del sound

House of Marley: Le Prestazioni del Giradischi

Per un giradischi della sua gamma di prezzo, lo House of Marley ha prestazioni eccezionali. Non solo il sound è migliore, ma anche la distorsione tonale, inevitabile in tutti i modelli dal prezzo accessibile, è pressoché assente.

La riproduzione dei pezzi di rock classico regala tonalità molto calde, per non parlare poi del jazz. Il giradischi House of Marley – soprattutto se abbinato ad un paio di buone casse – riesce a pompare i bassi dei pezzi hip hop oltre ogni limite, mantenendo una grande chiarezza del sound. Ottimo per ascoltare tutto il rock ed il pop, questo prodotto si difende bene anche dal lato musica classica. Sappiamo che questo genere è amato da pochi, ma ti diciamo anche che la qualità di un giradischi si nota soprattutto dalla riproduzione di pezzi classici. Poiché hanno sonorità complesse, che riescono a far venire fuori ogni difetto dei giradischi.

Il giradischi House of Marley si difende bene anche dalla concorrenza dei giradischi della fascia di prezzo superiore. I materiali impiegati faranno durare questo prodotto per anni ed anni.

Il Nostro Giudizio sul Giradischi House of Marley

Entusiasti si, ma sempre obiettivi! Il giradischi House of Marley non è adatto per i DJ. Rispetto ad altri modelli non è dotato di funzionalità quali la connessione Bluetooth o Wi-Fi. Quindi non può essere collegato a casse senza fili, come le casse Marshall o altre.

Ma per il resto, secondo noi questo modello è perfetto. I principianti potranno sperimentare e divertirsi con un giradischi di ottima qualità, senza dover temere di rompere nulla. Quando inizi ad armeggiare con il giradischi le prime volte qualcosa si rompe: di solito la testina o il braccio. Tanti pensano di aver usato troppa forza. Qualche volta è vero, ma qualche volta il problema non è nella forza usata, ma nella qualità scadente dei materiali del giradischi. Da questo punto di vista, con il giradischi House of Marley potrai stare tranquillo. I più esperti ameranno il design del giradischi House of Marley, e potranno regalarsi ore ed ore di ascolto della loro musica preferita.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *