Giradischi Sony PS – HX500 un top di gamma da paura!

giradischi-sony-ps-hx500

[ratings]

Recensione del giradischi Sony PS – HX500.

Marca: giradischi Sony

Il Sony PS – HX500 non è solo un giradischi, ma il risultato di uno studio approfondito, al fine di offrire un prodotto perfetto sotto ogni punto di vista e per far ciò, la Sony ha deciso di collaborare anche con altre aziende leader del settore.

sony-giradischi-ps-hx-500

Ebbene si, un esempio è rappresentato dal legame stretto, per l’occasione, con la Philips, grazie alla quale è riuscita a sviluppare il sistema DSD, ovvero Direct Stream Digital; si tratta di una tecnologia innovativa che riesce a garantire un’altissima risoluzione, con risposta di frequenza superiore a 100 kHz ed un suono naturale, che abbraccia tutti i vantaggi dell’audio digitale.

In questo articolo cercheremo di analizzare tutti i punti di forza del Sony PS – HX500, un giradischi che sarà possibile acquistare comodamente online, potendo contare su ottimi sconti e su di un servizio d’assistenza che non teme confronti.

giradischi-sony-ps-hx500

Considerato il prezzo, non è sicuramente un dispositivo alla portata di tutti (leggi la recensione del Sony PS – LX300USB se cerchi un prodotto a fascia bassa), ma ricordiamo che si tratta un top di gramma, cioè fra il meglio del meglio che si possa trovare sul mercato.

 

Caratteristiche del giradischi Sony PS – HX500

Il PS-HX500 è completamente nero e minimalista nel suo design e richiamando vagamente gli anni ’80. Solo quel logo Hi-Res Audio sulla parte anteriore dello zoccolo rompe la monotonia ma può essere rimosso tranquillamente se preferisci l’effetto total minimal.

La cosa più bella è scoprire questo gioiellino più da vicino, noi lo abbiamo fatto per voi ed abbiamo notato alcuni elementi di sicuro interesse, a partire proprio dall’audio ad alta risoluzione, frutto di una tecnologia importante, supportata da un amplificatore digitale e tweeter che riescono a riprodurre in modo perfetto ogni dettaglio.

giradischi-della-sony-ps-hx-500

Il Sony PS – HX500 può essere collegato anche al pc, dando quindi la possibilità all’utilizzatore, non solo di riprodurre ogni disco, ma anche di acquisirne musica abbracciandone al meglio ogni dettaglio; tutto questo aiuta senza dubbio anche ad archiviare propri vinili, andando a creare una collezione invidiabile, che potrà essere riprodotta percependone ogni sfumatura.

Altra particolarità del giradischi Sony PS – HX500 è che è dotato di un comodo ingresso USB, grazie al quale sarà molto più semplice e veloce trasferire i propri vinili preferiti, che potranno essere riprodotti anche in auto, oppure su un comune walkman, forte del formato DSD, che rappresenta ad oggi una particolare tipologia di conversione digitale che può essere a 2.8 Mhz oppure a 5.6 Mhz!

sony-giradischi-casse-ps-hx500

Il prodotto esteticamente è stupendo, così come anche strutturalmente, dove al di la della solidità dei materiali, ci sono anche alcune chicche che sicuramente saranno ben apprezzate dal grande pubblico, a partire ad esempio dalla testina di lettura integrata, passando per un cabinet di altissima qualità, fino ad arrivare al sistema di trasmissione a cinghia, che ne offre grande stabilità e grazie al quale le riproduzioni audio saranno incredibilmente pulite e naturali.

 

Pro e Contro del Sony HX500

PRO:

  • Il rapporto qualità prezzo non è male, poi con Amazon ad esempio la spedizione è gratis!
  • E’ facile da utilizzare ed i collegamenti al pc sono estremamente veloci.
  • Niente male la presenza dell’amplificatore EQ fono integrato.
  • La trasmissione a cinghia offre qualità e stabilità.
  • Il software è stabile e le sue potenzialità sono apprezzabili.
  • Funziona senza problemi anche con il MacBook Pro!

CONTRO:

  • Il coperchio può risultare a volte abbastanza delicato, fate attenzione!

 

Il Prezzo

Per alcune persone, il prezzo del PS HX500 potrebbe rappresentare un problema.

In tal caso consigliamo la lettura della nostra guida dedicata ai migliori giradischi economici se si vuole spendere meno soldi portando comunque a casa un prodotto di buona qualità.

Per chi, invece, il prezzo non è un ostacolo all’acquisto, ci sentiamo di consigliarlo!

Ultimo aggiornamento il Dicembre 6, 2022 9:08 pm

 

Giradischi Sony PS – HX500: il verdetto finale

Eccoci alla conclusione di questo articolo dedicato al giradischi Sony PS – HX500 che ci ha sorpreso per la sua semplicità d’utilizzo, oltre che per un suono ben definito, merito sicuramente di una tecnologia ben studiata, alla quale casa Sony ci ha abituati ormai da tempo.

VOTO: 9,1/10 

FASCIA DI PREZZO: meno di 400€

 

Alternative al Sony PS – HX500

Spendendo all’incirca gli stessi soldi necessari per acquistare il Sony, vi proponiamo 3 validissime alternative. Cliccate sul link per leggere la recensione completa.

 

[ratings]

 

[Voti: 3 Media: 5]

Un pensiero su “Giradischi Sony PS – HX500 un top di gamma da paura!

  1. Tony dice:

    ciao a tutti,
    io posseggo l’HX500..mi sarebbe piaciuto poter leggere qualche giudizio anche, per non dire soprattutto, sulle qualità soniche proprie di quello che l’oggetto dovrebbe essere !1 cioè un riproduttore di dischi in vinile!! senza dirottare le argomentazioni solo e soltanto sulla possibilità di poterlo usare quale convertitore per trasformare la musica in formato digitale!!
    E’ vero che è una buona possibilità per la portabilità della musica…ma piace sapere anche come viene valutato in qualità di puro e semplice …giradischi!
    Tony

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *