auna-jerry-lee

Cerchi un giradischi? Benvenuto su ilgiradischi.net!

Ne vuoi comprare uno, sei appassionato di vinili o musica in generale, ricerchi una recensione o quant’altro? Sei arrivato sul sito giusto. Continua a leggere e troverai risposta a tutte le tue domande.

      Indice


Cosa troverai su questo sito

Su ilgiradischi.net c’è tutto quello di cui hai bisogno riguardo i giradischi, in particolare potrai trovare informazioni su:


Perché acquistare un giradischi?

Lo sapevi che acquistare un giradischi è la scelta migliore che tu possa fare?

E non lo diciamo perché siamo di parte… questi sono le tre ragioni fondamentali!

1- La qualità del suono del giradischi è migliore rispetto a quella di qualunque altro dispositivo.

Spesso si fanno paragoni fra giradischi e altri riproduttori di musica digitale (lettore cd, mp3, ipod, etc), indicando i primi come i migliori in assoluto.

Il motivo? Semplice. A differenza di cd o mp3, in un vinile il segnale musicale non viene campionato e quindi non c’è alcuna perdita di informazione, garantendo la riproduzione del suono senza alcun difetto. A tal fine è però necessario mantenere pulito il proprio giradischi, altrimenti la polvere rischia di intaccare la qualità della riproduzione.

Ma non è tutto.

2- Il giradischi valorizza meglio la musica e contribuisce al benessere psicologico dell’individuo.

In un mondo frenetico come quello attuale, anche il processo di ascolto è stato vittima di cambiamenti. Ora la musica si ascolta quando si ha tempo: in metropolitana, in auto nel traffico prima di andare a lavoro, mentre ci si prepara per uscire, ecc…

Abbiamo quasi dimenticato il piacere rilassarsi ascoltando della buona musica solo per il gusto di farlo! Acquistando un giradischi questo tornerà ad essere possibile… Solo tu, il tuo giradischi e il tuo disco preferito che gira; nient’altro… anzi si, un buon bicchiere di vino (o dell’aranciata se sei astemio).

3- Il giradischi rappresenta un’ottima scelta per ritornare ad assaporare il fascino del possedere un disco.

È sotto gli occhi di tutti come il processo di digitalizzazione della musica avvenuto nell’ultimo decennio abbia contribuito a ridurre il fenomeno del collezionismo sostituendo album e vinili con cartelle digitali.

Certo, è più comodo avere 1000 tracce su un piccolo lettore o su Spotify, ma vogliamo mettere quanto è più bello possedere e collezionare vinili? Immagina, cosa c’è di meglio toccare con mano il tuo disco preferito, e rispolverarlo e ascoltarlo a ogni occasione buona.


Quanto spendere per un giradischi?

Passiamo ora a una delle domande più comuni… il prezzo.

Molti di voi spesso ci chiedono: “ma quanto devo spendere per un buon giradischi?”, “qual è la loro fascia di prezzo?”.

In linea generale la risposta è semplice. Come per (quasi) tutte le cose, più si spende, maggiore è la qualità del prodotto.

Volendo essere più precisi, possiamo dire che il costo va dai 130€, per i prodotti primo prezzo, fino ad arrivare a cifre che superano persino i 10.000€.

Non considerando prodotti così costosi (fuori dalla portata dei più, compresi tutti noi dello staff sommati assieme), diciamo che in media per un prodotto di medio/alta qualità è consigliabile spendere circa 180/250€.

Prendi questo valore indicativamente – è sempre meglio confrontare le caratteristiche piuttosto che fidarsi solo del prezzo (ma per questo ci siamo noi qua ad aiutarti) – ma il costo sicuramente t’aiuterà a farti un’idea.

Fra i prodotti di questa fascia ti consigliamo in particolare il giradischi Project Debut Carbon o il giradischi Rega RP1 veramente dei gioiellini per questo prezzo, che non hanno nulla da invidiare ai top di gamma. Clicca sul loro nome se vuoi leggerne le recensioni!

Se invece sei un esperto e sei uno che vuole sempre il meglio (e disponi di un budget più alto), spendendo 300€ o più potrai accaparrarti un prodotto eccellente, costruito con i migliori materiali, dotato di ottime rifiniture e da un design ricercato.

I nostri dispositivi preferiti in questa fascia, sono il giradischi Rega RP6 e il giradischi AT LP1240 di Audio Technica. Sono davvero dei prodotti spaziali, di una bellezza e una qualità di suono più unica che rara.

Se, infine, sei al primo acquisto e hai un budget limitato non disperare! Anche per te esistono alternative primo prezzo che hanno poco da invidiare ai colleghi di fascia media. Due esempi? Leggi le recensioni del giradischi Sony PS-LX300USB e del giradischi Pioneer PL 990. Non te ne pentirai!


Quali sono le migliori marche di giradischi

Dopo il prezzo analizziamo ora un’altra delle domande che più spesso ci vengono poste… quale marca comprare?

Esistono diverse marche che al giorno d’oggi producono giradischi: alcune non hanno mai smesso di farli, altre sono entrate nel settore quando hanno fiutato il business, altre ancora, hanno riavviato la produzione quando le persone hanno iniziato a interessarsi nuovamente a questi prodotti, hanno ricominciato a riprodurli.

Scopri le migliori marche