Cassa Bluetooth JBL Clip 4 | Recensione e Opinioni

JBL Clip 4 Recensione

JBL Clip 4 | Recensione


Il JBL Clip 4 Speaker Bluetooth Portatile è uno dei nuovi modelli lanciati dalla storica società statunitense, leader nel settore degli altoparlanti e dei diffusori audio da diversi decenni. Fondata nell’ormai lontano 1946, la JBL si è sempre contraddistinta per prodotti di altissima qualità a un prezzo concorrenziale, come nel caso del JBL PartyBox 310 e del JBL PartyBox 710.

Anche in questo caso, si tratta di uno speaker dalle ridotte dimensioni (3.4 x 5.3 x 1.8 cm) e dal peso di appena poco oltre i 200 grammi. Con il Clip 4, la JBL ha ampliato ancora di più la sua già importante gamma di prodotti di questo genere, aprendosi soprattutto ai più giovani, a cui offre un modello solido e resistente, ideale da portare in giro e sfruttare in ogni occasione e che costa meno di 50 euro.

PRO
CONTRO  
miglior prezzo

Leggi Anche: Le 5 Migliori Casse Piccole JBL a confronto

 

Il contenuto della scatola

All’interno della scatola dello speaker JBL Clip 4 c’è tutto ciò che serve per poterlo utilizzare subito. Oltre al diffusore, ben protetto da un robusto packaging, troverai il cavetto USB di tipo C, l’indispensabile manuale di istruzioni, dove trovare tutte le indicazioni per sfruttarlo al meglio e l’utilissimo moschettone integrato per agganciarlo allo zaino, alla borsa o a un ramo.

 

Caratteristiche tecniche e installazione

Come accennato, le dimensioni e il peso sono tra i principali pregi di questo speaker portatile che è dotato anche di certificazione IP67 per la protezione da acqua e polvere. Inoltre, monta un driver di 40 mm e offre una potenza nominale di 5W R.M.S. Riguardo la connettività, è dotato di Bluetooth 5.1, mentre la batteria è un modello agli ioni di litio da 3800mAh e garantisce una riproduzione continua di circa 10 ore.

L’installazione attraverso il Bluetooth è semplice e immediata, grazie soprattutto alla pratica app disponibile per sistemi iOS e Android. Per collegarlo allo smartphone, è sufficiente premere il pulsante di accoppiamento e scegliere lo speaker. In caso di presenza di altri diffusori, si possono accoppiare tra loro e usarli in modalità stereo.

Grazie alla già citata certificazione IP67, il JBL Clip 4 si presta a essere utilizzato soprattutto all’aperto, magari in spiaggia o durante una passeggiata o un’escursione. È, a tutti gli effetti, il compagno ideale di chi ama trascorrere del tempo fuori casa, facendo sport o visitando luoghi fuori mano, come tutti i modelli della JBL (se sei interessato a saperne di più, ti consigliamo di leggere la nostra guida alle 9 Casse Bluetooth JBL a Confronto).

 

Design

Il design è uno degli aspetti più interessanti dello speaker JBL Clip 4 che si presenta con una forma rotondeggiante e un corpo in trama di tessuto molto robusto e resistente. Inoltre, è avvolto da una struttura in metallo satinato che gli dona un tocco di eleganza in più. A questo, si aggiunge il moschettone in due colori (rosso e nero) per attaccarlo dove si preferisce.

Sul lato frontale c’è il logo JBL, in gomma morbida e leggermente rialzato, mentre appena sopra ci sono 3 pulsanti di gomma per alzare e abbassare il volume e far partire la traccia. Il lato posteriore, invece, è caratterizzato da una serie di linee parallele oblique, sempre di gomma e utili, soprattutto, per favorire il grip e rendere più stabile lo speaker una volta appoggiato su una superficie.

JBL Clip 4 Recensione Opinioni

Passando ai due lati, a destra compare la scritta gommata CLIP 4, mentre a sinistra ci sono 2 pulsanti per l’accensione e il Bluetooth. Infine, sul lato inferiore c’è la porta USB-C per la ricarica, priva di linguetta di protezione.

Lo speaker è disponibile in 8 colorazioni, classiche come il nero e il bianco o più originali, come il mimetico e il rosa. In questo modo, potrà soddisfare i gusti e lo stile dei più giovani, i quali troveranno in questo dispositivo un vero compagno per il tempo libero.

PREZZO:

45,12€
59,99€
disponibile
10 used from 41,96€
as of Gennaio 27, 2023 4:51 am
Ultimo aggiornamento il Gennaio 27, 2023 4:51 am

 

Suono e performance

Per essere uno speaker portatile, il JBL Clip 4 offre performance molto interessanti, frutto soprattutto del driver interno da 40 mm che restituisce una potenza di 5 W. Rispetto ai modelli precedenti, è un deciso miglioramento, proprio per la qualità del suono che risulta molto più nitido e ampio.

Qualche problema si riscontra, tuttavia, nei bassi, a causa soprattutto delle ridotte dimensioni del dispositivo che, in caso di tracce ricche di bassi, tende a distorcere leggermente l’audio. Ciò nonostante, vista le modalità in cui lo speaker viene usato e, soprattutto, i luoghi, non risulta un problema particolarmente impattante sulle sue performance.

JBL Clip 4 Speaker Recensione

Per essere un modello dall’ottimo rapporto qualità-prezzo e dalle dimensioni pressoché tascabili, il JBL Clip 4 offre un audio più che soddisfacente, soprattutto tenendo conto delle più svariate situazioni in cui può essere utilizzato. In particolare all’aperto, infatti, è in grado di garantire un suono piacevole e potente, perfetto per rallegrare una scampagnata o un giorno in spiaggia.

Leggi anche: La recensione completa della JBL Go 3

 

Connettività

La connettività del JBL Clip 4 è abbastanza completa e offre tutto quanto necessario per utilizzare lo speaker al meglio delle sue potenzialità. Come già detto, è dotato di Bluetooth 5.1, ma non ha il Multipoint e supporta i codec audio SBC e AAC.

La portata della connessione senza fili è molto interessante, perché sembra arrivare fino a circa 70 metri, quindi davvero l’ideale per il suo uso all’aperto. Anche in termini di latenza, il dispositivo si comporta egregiamente, sia su Windows sia su Android e iOS.

Ciò che, però, lo rende perfetto per i ragazzi, è la possibilità di collegarlo ad altri speaker e ottenere una spettacolare riproduzione stereo, perfetta per feste e incontri tra amici. Inoltre, i controlli sono molto intuitivi e, dunque, ideali anche per chi non è tanto esperto del settore.

Tra questi, richiede particolare attenzione la spia a LED posta sulla zona superiore del dispositivo, perché se lampeggia lentamente, segnala che lo speaker non è collegato. Se, invece, lampeggia velocemente, significa che è in modalità pairing, mentre se è fissa, vuol dire che il diffusore è connesso e pronto all’uso.

 

Batteria

Per quanto riguarda la batteria, una delle caratteristiche più importanti del JBL Clip 4 è che essa è associata a un’architettura hardware che permette un basso assorbimento energetico. Ciò rende lo speaker un dispositivo a ridotto impatto ambientale, fattore che non deve mai essere sottovalutato quando si deve acquistare un prodotto del genere.

Questa sua peculiarità, permette al JBL Clip 4 di assicurare fino a 10 ore di riproduzioni audio continue e con una singola carica. Nel momento, invece, in cui il dispositivo deve ricaricarsi, serviranno circa 3 ore per tornare al massimo, mentre per poterlo riutilizzare basta una manciata di minuti.

Nonostante queste ottime caratteristiche, la struttura dello speaker non ne permette un utilizzo eccessivo. La dichiarata autonomia di 10 ore, infatti, si ottiene con un volume stabile al 50%. Dunque, la sua durata varia a seconda dell’utilizzo del dispositivo e di quanto lo si spinge al limite.

 

Conclusioni

Tirando le somme, lo speaker Bluetooth portatile JBL Clip 4 è un modello che concilia ottimamente performance ed estetica. Inoltre, il suo peso ridotto e le dimensioni tascabili, lo rendono perfetto per essere portato in giro e usato in ogni momento della giornata e in qualsiasi luogo.

Se poi teniamo in considerazione il prezzo davvero abbordabile, allora ci troviamo davanti a un dispositivo davvero interessante e che offre un suono definito e profondo. D’altronde, la JBL è da sempre un’azienda leader nel settore e con questo nuovo speaker ha fatto davvero un fondamentale passo in avanti nella propria offerta.

PREZZO:

45,12€
59,99€
disponibile
10 used from 41,96€
as of Gennaio 27, 2023 4:51 am
Ultimo aggiornamento il Gennaio 27, 2023 4:51 am
[Voti: 1 Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *