JBL PartyBox 710 | Una Cassa Bluetooth dalla Potenza Sbalorditiva

JBL-PARTYBOX-710-recensione-opinion

JBL PartyBox 710 | Recensione & Opinioni


JBL PartyBox 710 è un altoparlante Bluetooth lanciato sul mercato ad ottobre 2021.Tra i più potenti della gamma PartyBox, questo speaker sarà molto apprezzato da chi organizza eventi e feste all’aperto, o in locali al chiuso molto grandi.

PRO

CONTRO

miglior prezzo

JBL PartyBox 710 è una tra le casse bluetooth JBL più grandi, e ha un audio così potente da trasformare anche una semplice serata tra amici in una vera festa. 

Il suo light show è sincronizzato con il sound della cassa e ha effetti luci inimitabili. Il pannello di controllo ha un design minimalista e intuitivo. La app gratuita PartyBox ti permette di creare esperienze musicali e visive difficili da dimenticare.

Le luci stroboscopiche della cassa possono essere personalizzate, proprio come il sound che sprigiona dal doppio tweeter e dai woofer. Una sola PartyBox 710 basta a rendere ogni festa un vero successo. Se vuoi organizzare un evento con tante persone però puoi abbinare due casse, per un sound ancora più forte.

PartyBox 710 ti segue evento dopo evento. Ha ruote robuste resistono a qualsiasi superficie, compresi la sabbia e lo sterrato, e una comoda maniglia per il trasporto.

 

Il Prezzo del JBL PartyBox 710

JBL PartyBox 710 è più cara della JBL PartyBox 100 e anche di JBL PartyBox 110. Sul prezzo della cassa incidono il light show, il doppio tweeter e il woofer. Per questo motivo la cassa è venduta a circa 750€.

 

Design

JBL PartyBox 710 è un altoparlante dalle linee smussate tipiche dei prodotti JBL. L’altoparlante è un mastodonte largo 40 cm, alto 90,5 cm e profondo 43,6 cm. Pesa 27 chili, ma per fortuna ha due ruote e una maniglia che rendono il trasporto gestibile. 

Il case è in plastica robusta e ha un grado di impermeabilità IPX4. L’altoparlante non può essere immerso in acqua, ma può essere usato sotto la pioggia, e ovviamente non teme un occasionale schizzo di prosecco. 

L’interno in alluminio accoglie un doppio tweeter da 2.75 pollici e due woofer da 8 pollici, oltre al bass reflex. Con 800 Watt RMS, l’altoparlante è veramente forte. 

JBL-PartyBox-710-opinioni

All’accensione il PartyBox 710 ha lo stesso effetto luminoso del PartyBox 110, con le luci a LED che formano il simbolo dell’infinito in verticale. Le luci possono essere sincronizzate alla musica e personalizzate via app, o anche usando i comandi posti sulla parte superiore del case. Puoi scegliere le luci stroboscopiche o anche l’effetto notte stellata, che illumina il case come un cielo pieno di stelle. 

I controlli sono molto intuitivi. Il pulsante di accensione campeggia proprio al centro del case. Appena più sopra trovi il pulsante per il pairing Bluetooth e il bass boost. A destra e sinistra del tasto di accensione ci sono i pulsanti per la riproduzione delle tracce audio e di pausa. 

Le altre manopole servono a regolare il volume e le luci ambientali. Se preferisci usare i comandi via app anziché i controlli manuali puoi sistemare il cellulare o il tablet nella slot che trovi appena dietro i controlli delle luci. In questo modo puoi tenere la musica sotto controllo anche durante la festa più movimentata. 

cassa-JBL-PartyBox-710-recensione

Se diamo un’occhiata al retro del case, invece troviamo un ingresso AUX-In, una porta USB, un ingresso per il microfono, un ingresso jack che può essere usato per la chitarra elettrica o anche per un secondo microfono. A sinistra e a destra degli ingressi ci sono le manopole per il controllo del guadagno. 

Quando gli ingressi non servono, soprattutto in una serata umida, puoi chiudere la cerniera e proteggerli anche dallo sporco e dalla polvere.

 

Alimentazione e connettività

Prima che JBL lanciasse PartyBox 710 molti speravano che questo altoparlante fosse a batteria, come il JBL On The Go, il Charge 5, il BoomBox 2 o l’Xtreme 3 

La scheda tecnica del prodotto però è molto chiara: lo speaker funziona collegato ad una presa di corrente. Infatti è dotato di un cavo di alimentazione lungo 2 metri. Se si organizza una festa in casa, l’altoparlante può essere collegato ad una qualsiasi presa del giardino. Chi organizza eventi in ambienti interni non avrà problemi a collegare il prodotto ad una presa di corrente.

Se si cerca un altoparlante da usare all’aperto il discorso è un po’ diverso. Chi già organizza feste all’aperto di solito ha un generatore, e quindi dovrà solo collegare il cavo dell’altoparlante. Chi è sprovvisto di generatore può orientarsi verso uno speaker a batteria, come il PartyBox 110, chte utto sommato ha una buona potenza. 

La connessione Bluetooth è molto stabile ed ha una latenza trascurabile, poiché PartyBox 710 usa il protocollo Bluetooth 5.1, che è più avanzato del Bluetooth 5.0 e ha un raggio di copertura più ampio.

Le opzioni di connettività USB e cablata sono altamente versatili. Come abbiamo detto più sopra l’altoparlante può essere usato per amplificare una chitarra elettrica, la voce, o anche collegato a una chiavetta USB o al computer. 

 

Qualità Audio del JBL PartyBox 710

800 Watt RMS sono sufficienti a svegliare tutto il vicinato e a farsi sentire in lungo e in largo. Quando diciamo che il PartyBox 710 è un altoparlante forte non scherziamo. 

L’altoparlante non ha nulla a che vedere con altri prodotti, e non solo per la potenza di sound nuda a cruda. PartyBox 710 ha i controlli che servono a modulare le frequenze alte, medie e basse, per ottenere un sound privo anche della minima sbavatura. 

Lo speaker può essere collegato ad un altro PartyBox 710 o anche a un altoparlante di tipo diverso. È sufficiente effettuare il pairing Bluetooth o anche usare l’ingresso AUX-In.

Noi consigliamo di effettuare questo collegamento in un ambiente al chiuso solo se usi l’altoparlante a volume medio. Il sound infatti riesce a saturare anche ambienti piuttosto ampi, come un piccolo teatro, un locale, una sala da ballo o una palestra. 

Il collegamento a un secondo PartyBox 710 però permette di ottenere un effetto stereo, cosa che non è possibile con un altoparlante solo.

 

Il Nostro Verdetto

JBL PartyBox 710 è un altoparlante bluetooth che risponde ad un’esigenza molto specifica: ottenere un sound che fa tremare le pareti e vibrare l’asfalto. 

L’estetica del prodotto è molto gradevole, e la cassa è facile da controllare anche per chi non è abituato ai dispositivi Bluetooth.

L’altoparlante è indicato a chi ha bisogno di un’amplificazione potente, perché organizza feste ed eventi, o anche perché si esibisce davanti a tante persone in un ambiente molto ampio. 

Molto forte negli ambienti chiusi, il JBL PartyBox 710 ha una performance indimenticabile anche e soprattutto all’aperto.

Trovare una cassa Bluetooth potente dalle prestazioni superiori è difficile. Infatti nel nostro articolo sulle migliori casse bluetooth abbiamo inserito questo speaker tra le casse migliori di sempre.

Alternative: JBL PartyBox 310JBL PartyBox 110 JBL PartyBox 1000

[Voti: 6 Media: 3.8]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *