Marshall Tufton: Il Top di Gamma degli Speakers Marshall

Marshall Tufton recensione e opinioni

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)

Loading...

Gli altoparlanti portatili sono disponibili in tutte le forme e dimensioni oggigiorno, e nessun marchio lo dimostra meglio della storica azienda Marshall.

Da quando ha rilasciato il Marshall Kilburn II lo scorso anno, la società ha ampliato la sua gamma di altoparlanti portatili con altri due modelli: lo Stockwell II fatto a borsetta e il più grande dei tre speaker, nonché oggetto di questa recensione, il Marshall Tufton.

 

Marshall Tufton speaker portatile

Il Marshall Tufton, che nel design richiama in tutto e per tutto gli amplificatori per chitarra Marshall, promette di combinare una forte capacità di controllo della qualità audio con un suono multidirezionale. Sarà davvero così? Andiamo a scoprirlo.

Leggi anche: Guida alle 7 Migliori Casse Marshall – Scopri quella più adatta alle tue esigenze

 

Il Design del Marshall Tufton

Come gli altri altoparlanti di Marshall, il Tufton è progettato per assomigliare a un amplificatore per chitarra ruotato sul suo lato verticale.

Con una griglia ispirata al microfono con l’iconico logo Marshall in caratteri bianchi, tappi angolari robusti e un rivestimento effetto pelle, il Tufton è certamente all’altezza dell’estetica rock & roll che caratterizza tutta la gamma aziendale, così come il Kilburn II e lo Stockwell II.

Marshall Tufton opinione recensione

Per la portabilità, il Tufton è dotato di un manico ispirato alla tracolla per chitarra in ecopelle, con un lato inferiore in velluto rosso e lussuose viti dorate che lo tengono in posizione.

Non è l’altoparlante portatile più leggero che abbiamo testato, con un peso di poco superiore a 4,5 kg, ma non è così pesante da fare fatica a spostarlo dalla tua auto al parco o a una festa da amici. Sicuramente un pò ingombrante lo è però, non aspettarti di portarlo comodamente in giro spostandolo continuamente.

Nella parte superiore delle casse Tufton si trovano le manopole che controllano il livello del volume e quelli per regolare i bassi e gli alti della tua musica; oltre ad essere esteticamente gradevole, l’inclusione di quadranti fisici conferisce una facilità d’utilizzo alla riproduzione musicale.

La parte superiore dell’altoparlante presenta anche un piccolo pulsante di accoppiamento Bluetooth e un indicatore LED della batteria, che abbiamo trovato davvero utile per controllare a colpo d’occhio quanta carica rimane.

Marshall Tufton cassa altoparlante

Sul retro dell’altoparlante troverai una piccola griglia circolare che contribuisce a diffondere il suono multidirezionale di Tufton e una porta di alimentazione di rete coperta da una guarnizione in gomma per la protezione quando sei in movimento.

L’altoparlante ha una classificazione IPX2, il che significa che può resistere alle gocce d’acqua; quindi non è esattamente impermeabile, ma una pioggia improvvisa o un bicchiere rovesciato sulla cassa non dovrebbe rovinare il tuo divertimento quando lo porti fuori.

 

Caratteristiche e Prestazioni

Marshall chiama Tufton “il re della strada” e, considerato che l’altoparlante offre oltre 20 ore di riproduzione portatile con una singola carica, pensiamo che sia un titolo meritatolo.

Vanta anche una funzione di “ricarica rapida”, il che significa che una carica di 20 minuti ti fornirà quattro ore di riproduzione, il che è utile se devi uscire con Tufton con breve preavviso.

Marshall Tufton cassa speaker

Dal punto di vista della suono, il Marshall Tufton è veramente uno speaker da strada rock: mantenendo il volume a metà del suo massimo potenziale, riesce facilmente a riempire la stanza con il suo suono pieno e sgargiante.

Grazie all’inclusione di tre driver separati nella parte anteriore dell’altoparlante e uno sul retro, il Tufton dà l’impressione di un suono multidirezionale, il che è fantastico se lo vuoi attaccare nel mezzo di una stanza per una festa.

Marshall Tufton miglior cassa marshall

Un’altra funzione utile per l’ascolto durante un party è la funzionalità multi-host, il che significa che puoi passare da un dispositivo Bluetooth all’altro e suonare a turno le canzoni con un amico.

Abbiamo riscontrato che il processo di accoppiamento Bluetooth è molto semplice (e ci saremmo stupidi del contrario, considerato che parliamo di uno speaker di fascia medio-alta): devi semplicemente ruotare la manopola del volume per accendere il Tufton, quindi premere il pulsante Bluetooth per metterlo in modalità di accoppiamento.

Marshall Tufton recensione

Una volta accoppiato, abbiamo testato l’altoparlante con Welcome to the Jungle dei Guns e Dirty Harry dei Gorillaz. In quest’ultima canzone, il basso martellante suonava pieno e non confuso, mentre la voce rap suonava incisiva e chiara. Le percussioni con la frequenza più alta a volte suonavano un pò aspre, ma è quasi prevedibile da un altoparlante di ispirazione rock.

Sicuramente non è uno speaker per i deboli di cuore, e se spesso soffri di stanchezza nell’ascolto dopo sessioni di musica prolungate, potresti voler guardare altrove poiché le alte frequenze dure possono ti possono esacerbare.

Anche se siamo rimasti colpiti dalla vivacità della presentazione del Tufton, le frequenze medie a volte si sono perse tra gli alti e i bassi; nulla di particolarmente insoddisfacente tuttavia, è quasi un dettaglio paragonato alle performance di alti e bassi.

 

Il Prezzo del Marshall Tufton

Il Marshall Tufton costa qualcosa meno di 400€, una cifra abbastanza impegnativa per uno speaker Bluetooth portatile ed è il più costoso della gamma di altoparlanti portatili Marshall.

399,99€
disponibile
1 nuovo da 399,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Giugno 24, 2021 7:33 am

Il Verdetto Finale

Essendo il Marshall Tufton il dispositivo più grande nella gamma di altoparlanti portatili di Marshall, offre sicuramente una potenza sonora invidiabile, con bassi ricchi e alti cristallini, anche se abbiamo notato che il suono delle frequenze medie a volte si perde in quel mix vivace di suoni.

Tra i contro segnaliamo sicuramente che il Tufton non è facilmente trasportabile a causa delle sue dimensioni impegnative: se stai cercando qualcosa che puoi portarti dietro tutto il giorno, è meglio attenersi al modello più compatto, come il Kilburn 2, anche se il suo basso  del Marshall Tufton è sicuramente più pulito di quello di quest’ultimo.

Il design retrò ispirato all’amplificatore per chitarra potrebbe non piacere a tutti, ma i fan del rock probabilmente adoreranno l’uso di quadranti di controllo tattili al posto dei classici pulsanti e la maniglia per il trasporto in stile tracolla.

 

Altri Speakers Marshall

La famiglia Marshall è molto variegata e comprende al suo interno diversi altoparlanti bluetooth, di tutte le fasce di prezzo e per tutte le esigenze.

Forse ti possono interessare le nostre altre recensioni:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *