Guida alla Scelta del Miglior Amplificatore Integrato

Miglior Amplificatore Integrato recensione

L’amplificatore integrato è un prodotto di elettronica che contiene un preamplificatore ed un amplificatore. Agli albori dell’elettronica di largo consumo l’amp ed il preamp potevano essere separati, ed ancora oggi chi vuole realizzare un’impianto audio a regola d’arte sceglie un preamplificatore ed un amplificatore, e li abbina.

Spesso puoi ottenere un’amplificazione di qualità anche con un preamplificatore integrato. In questa guida alla scelta del miglior amplificatore integrato trovi i 5 modelli più scelti da chi se ne intende. Vediamo quali sono.


1. Denon PMA-520AE

# MIGLIOR SCELTA. Iniziamo con l’amplificatore integrato che secondo noi è la miglior scelta. Si tratta del Denon PMA-520AE. Qualche tempo fa ti abbiamo presentato la nostra guida ai 5 migliori modelli di amplificatori Denon, ma oggi vogliamo parlarti solo del PMA-520AE perché è tra le soluzioni migliori che tu possa trovare sul mercato.

Con il Denon PMA-520AE hai a tua disposizione:

  • 6 ingressi audio con USB
  • 70 Watt di potenza su 2 canali (4 ohm)
  • una regolazione ottimale del bilanciamento, degli alti, dei bassi ed ovviamente del volume del tuo sound,

Il pannello frontale ha tutti i controlli disposti in maniera ben accessibile, ed abbastanza lontani l’uno dall’altro per consentire una regolazione molto comoda, evitando che mentre cerchi di regolare i bassi le dita struscino accidentalmente sulla regolazione del treble o degli alti. In ogni caso il telecomando ti permette di scegliere le tue impostazioni a distanza, ed è molto facile da usare. Sul retro trovi la classica uscita phono, se vuoi usare questo ampli insieme al giradischi, e le uscite per collegare il tuo computer, un lettore MP3 o anche CD.

Tutte le componenti del Denon PMA-520AE sono state scelte ed assemblate per garantire la massima qualità del suono, con il minimo consumo di energia (e quindi risparmio sulla bolletta!). Il circuito ad alta corrente Single-Push-Pull ti permette di sparare il tuo sound preferito a volumi altissimi, mantenendo inalterati tutti i dettagli delle tue tracce o dei tuoi vinili, ma anche delle sorgenti audio di qualità più alta ed impegnativa.

Ogni tipo di interferenza sulla qualità e resa del suono è stato escluso impiegando componenti pensate per veri intenditori. Non solo l’interruttore di relé, ma anche una piastra in rame dallo spessore di 1,6 mm, il transistor HC, ed un doppio transistor ad effetto di campo. Il risultato è un suono di grandissima stabilità, e brillantezza. Ovviamente la resa sarà diversa a seconda dei generi che ami ascoltare, ma per gli appassionati di musica classica, elettronica, o anche rock classico, e pop-rock, la soddisfazione è garantita.

Questo modello è disponibile nei due colori nero ed argento premium, ed è dotato di un telecomando per la gestione dei lettori CD e di rete. Se vuoi scoprire tanti altri dettagli, leggi subito la nostra recensione completa al Denon PMA-520AE.

 


2. Amplificatore Integrato Yamaha A-S201

# MIGLIOR QUALITÀ/PREZZO. Presentiamo lo Yamaha A-S201 a chi sta cercando un amplificatore integrato dal miglior rapporto qualità/prezzo. Dire low cost è un po’ riduttivo, perché lo A-S201 è dotato di una tecnologia innovativa. Con questo prodotto Yamaha ha voluto offrire una resa sonora di livello ad un prezzo di acquisto molto contenuto.

Yamaha-A-S201

Per riuscirci, ha realizzato un amplificatore integrato compatto, sistemando tutte le componenti in uno spazio di appena 33,3 x 43,5 x 14,1 centimetri. Il risultato finale è:

  • un amplificatore integrato con una resa di 100 Watt per canale, che in quanto a potenza non ha nulla da invidiare a prodotti più costosi
  • la funzione Direct, che ti fa risparmiare spazio (e soldi) senza far passare il segnale sonoro attraverso circuiti che non sono essenziali ad una buona resa del sound
  • la tecnologia Natural Sound, pensata soprattutto per chi vuole realizzare sistemi di home cinema. Si tratta di una tecnologia che permette di riprodurre i suoni naturali con la massima fedeltà

A completare il quadro funzionale dello A-201 abbiamo l’ingresso phono, un telecomando dall’uso intuitivo, ed un design elegante e pulito.

Per offrirti tutto questo ad un prezzo veramente conveniente Yamaha ha dovuto rinunciare a qualcosa. Infatti qui abbiamo un amplificatore integrato solo per impianti 2.1. Quindi se stai cercando di creare un sistema superiore, il nostro consiglio è di dare un’occhiata ad altri modelli di amplificatori Yamaha. Se invece vuoi saperne di più su questo modello, leggi la nostra recensione completa allo Yamaha A S201.

 


3. Onkyo A-9030

Ma continuiamo nella ricerca del miglior amplificatore integrato. Il prossimo modello che ti presentiamo è lo Onkyo A-9030. La vera forza di questo modello è quella di garantire una gamma dei medi veramente chiara e cristallina. Anche quando ti va di portare il volume al massimo, lo Onkyo A-9030 riesce a pilotare le casse con estrema disinvoltura.

amplificatore-Onkyo-A-9030

E’ anche per questo che esiste la tecnologia WRAT, che è una caratteristica non solo di questo amplificatore integrato, ma anche di altri amplificatori Onkyo. Il modello A-9030:

  • ha una potenza di 65 Watt per canale, e 5 ingressi analogici
  • è dotato di 1 ingresso phono e di un’uscita per le cuffie, per gli amanti del vinile
  • monta un circuito invertito Darlington a 3 stadi

tutto questo in soli 33 x 43,5 x 13,9 centimetri. Il controllo dell’amplificatore integrato è possibile mediante telecomando. I controlli manuali sono disposti in maniera comoda. Le manopole per la regolazione degli alti, dei bassi e del treble danno una sensazione di solidità, ma la regolazione è comunque scorrevole.

La struttura di questo amplificatore integrato è tutto sommato semplice, ma lo Onkyo A-9030 in ogni caso è completo. Le tonalità più alte, quali quelle degli archi, sono riprodotte in modo limpido anche a volume molto alto. Lo stesso discorso vale per la resa dei bassi, che è molto scorrevole sia a volume bassissimo, che al massimo della potenza di questo amplificatore. Se vuoi conoscere altre caratteristiche di questo modello, leggi la nostra recensione completa dello Onkyo A-9030.

 


4. Marantz PM 6006

# IL NOSTRO PREFERITO. Questo è uno dei modelli di amplificatore integrato di cui ti abbiamo già parlato, quindi ti invitiamo subito a leggere la recensione completa del Marantz PM 6006.

 

Marantz-PM6006-ampli

 

Se stai cercando un amplificatore piccolo ma potente noi ti consigliamo questo, perché:

  • il modello PM 6006 di Marantz offre una favolosa trasparenza del suono soprattutto sulle frequenze medie, poiché il segnale, nel suo percorso dalla sorgente, attraverso l’amplificatore integrato e poi le casse, non passa attraverso circuiti integrati
  • con 2 canali da 45 Watt, 4 ingressi analogici, un ingresso phono, 2 ingressi ottici ed uno coassiale, ha tutto ciò che ti serve per realizzare qualsiasi tipo di impianto di amplificazione
  • è dotato di una tecnologia per la riproduzione del suono sviluppata da Marantz. Si tratta del Current Feedback, che ti permette una fedeltà di riproduzione totale su tutto lo spettro della banda sonora

Le limitazioni di questo modello? Il Marantz PM 6006 non è per tutti, poiché ha un prezzo più elevato di altri ampli. Inoltre è privo di un ingresso USB. Come è possibile, se abbiamo davanti a noi il miglio amplificatore integrato hi end? Rispetto al vinile ed al altre sorgenti di input, i formati audio digitali hanno una certa piattezza, che mal si presta alle caratteristiche di questo ampli. Ma se stai cercando un amplificatore con ingresso USB, puoi dare un’occhiata alla gamma degli amplificatori Marantz

 


5. Amplificatore Integrato Denon D2072

Presentare un amplificatore Denon è sempre un piacere, poiché si tratta di amplificatori molto potenti, versatili, che puoi utilizzare praticamente con qualsiasi dispositivo analogico o digitale. L’amplificatore integrato Denon D2072 è così solido da poter pilotare anche diffusori con un’impendenza di 6 Ohm. Ai più esperti abbiamo già detto tutto sul Denon D2072.

Miglior-Amplificatore-Integrato

Per noi comuni mortali, questo amplificatore è da preferire se:

  • stai cercando non solo potenza di amplificazione – qui abbiamo 85 Watt in RMS – ma anche un buon dettaglio musica. Grazie al circuito singolo Push-Pull, questo modello riesce a bilanciare in modo ottimale volume e dettagli sonori
  • ami sia i formati analogici che digitali, e quindi stai cercando un amplificatore integrato versatile. Qui hai a tua disposizione il classico ingresso phono, ma anche un ingresso USB che supporta i formati audio a più alta risoluzione
  • vuoi un amplificatore integrato che dia un vero spessore al sound che ami, anche grazie alla regolazione automatica dei bassi e degli alti.

Con dimensioni 43,4 x 30,8 x 12,1 cm, il Denon D2072 è molto compatto. La disposizione dei controlli sulla plancia è molto funzionale. Chi ama le soluzioni di controllo più comode e funzionali troverà anche un telecomando multifunzione, in grado di controllare non solo il tuo amplificatore, ma anche altri dispositivi Denon.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4,25 out of 5)
Loading...

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *