Guida all’Acquisto del Migliore Amplificatore per la tua Auto

miglior-amplificatore-per-auto-opinione-recensione

[ratings]

Il mercato degli amplificatori per auto è molto vasto, e la scelta del modello più adatto al tuo veicolo e alle tue esigenze a volte non è semplice.

Per aiutarti a scegliere solo prodotti di qualità, abbiamo selezionato per te le migliori soluzioni di amplificazione.

Se non hai mai installato un amplificatore nella tua macchina, alla fine delle nostre recensioni trovi una piccola guida alla scelta.

Nella guida ti spieghiamo qual è la differenza tra gli amplificatori monofonici, quelli a 2 e 4 canali, ed anche come collegare 4 casse ad un amplificatore a 2 canali.

 

I Migliori Amplificatori per Auto Recensiti per Te

Gli amplificatori descritti nelle nostre recensioni sono adatti alla maggior parte dei veicoli. Abbiamo scelto modelli dotati di una buona stabilità termica, e che in genere supportano i collegamenti a ponte.

Tutti modelli sono elencati per il numero di canali, partendo dai più economici per arrivare ai prodotti più costosi.

[PROSEGUI SOTTO PER LEGGERE LE RECENSIONI]

Auna AMP-CH02 | Un Versatile Amplificatore per Auto a 2 Canali

miglior-amplificatore-per-auto-1

Lo Auna AMP-CH02 è un amplificatore per auto a 2 canali dalla potenza massima di 1400 Watt, che equivalgono a circa 190 Watt RMS. L’ampli è dotato di 1 ingresso ad alto livello, di 1 ingresso linea RCA stereo e di 2 uscite per gli altoparlanti con morsetti a vite.

Il suo telaio a bassa risonanza è stato progettato per ridurre ogni vibrazione, e riprodurre gli alti in maniera cristallina, ed i bassi in modo profondo ma gradevole. Inoltre è dotato di una protezione che evita il surriscaldamento del prodotto, ed il cortocircuito.

Sul frontale trovi la manopola per il controllo del guadagno e il selettore della modalità X-Over, che puoi impostare sui livello low pass frequency (LPF), per far passare tutte le frequenze sotto i 50 Hz, oppure sul livello full, per udire tutta la gamma di frequenze dai 50 ai 250 Hz.

Questo prodotto è disponibile anche nelle versioni a 4 o a 6 canali, che hanno un prezzo leggermente superiore.

L’ampli ha dimensioni di 32.2 x 32 x 12 cm e pesa 2.28 chili. Nella confezione trovi il prodotto, 1 cavo di ingresso ad alto livello, 1 fusibile di ricambio e tutto l’occorrente per il montaggio.

PREZZO:

Ultimo aggiornamento il Dicembre 6, 2022 3:03 am

 

Kenwood KACPS702EX | Un 2 Canali Compatto ma Forte

miglior-amplificatore-per-auto-2

Il Kenwood KACPS702EX è un amplificatore a 2 canali  molto compatto, ma di notevole potenza. Ha infatti una potenza massima in uscita di 500 Watt se usato come ampli monofonico, e 70 Watt di potenza per canale sui 4 Ohm.

Oltre ad 1 ingresso RCA e alle uscite con i morsetti a vite trovi il filtro passa-basso e l’ingresso livello altoparlanti, che rileva il segnale degli altoparlanti che hai nella tua vettura, e ottimizza la potenza in uscita e la qualità dell’audio.

Il telaio ha un dissipatore di calore realizzato in alluminio pressofuso. Questo materiale riesce non solo ad assorbire tutte le vibrazioni, ma evita anche che l’ampli si surriscaldi. Quando la temperatura interna all’ampli diventa troppo alta, la potenza del sound viene semplicemente ridotta, così puoi continuare ad ascoltare la tua musica preferita.

Questo ampli ha misure di 20 x 20 x 20 cm e pesa 1,5 chili. Nella confezione trovi il prodotto ed una batteria al litio. Tutti i cavi e gli spinotti vanno acquistati separatamente.

PREZZO:

Ultimo aggiornamento il Dicembre 6, 2022 3:03 am

 

Sony XM-N502 | Un Potente Amplificatore per Auto a 2 Canali

  MIGLIOR QUALITA’/PREZZO  

miglior-amplificatore-per-auto-3

Il Sony XM-N502 è un amplificatore per auto a 2 canali. Se lo usi come amplificatore monofonico riesce a raggiungere fino a 500 Watt di potenza in uscita. Se lo colleghi a 2 diffusori invece ha una potenza di 150 Watt per canale.

Tutte le connessioni si trovano sul lato posteriore del prodotto, dove trovi 1 ingresso RCA a piedini, il comando per regolare il livello di ingresso, il selettore del filtro passa-basso e i terminali per i diffusori. Il filtro passa-basso ti permette di lasciar passare tutte le frequenze inferiori agli 80 Hz, in modo da inviare verso il woofer solo il segnale audio dei bassi più profondi.

Il telaio è dotato di un meccanismo automatico per il controllo termico. Quando l’amplificatore inizia a riscaldarsi troppo, il meccanismo ne riduce la potenza in uscita, in modo da evitare che l’ampli si spenga di improvviso.

Questo modello è disponibile anche nella versione da 1000 Watt, che però costa circa 40 € in più.

L’ampli ha dimensioni di 17.15 x 27.3 x 5.72 cm e pesa 1.5 chili. Nella confezione trovi il prodotto, 1 cappuccio di protezione, e 4 viti per il montaggio. Il prodotto è corredato da un manuale scritto anche in italiano.

PREZZO:

79,98€
85,00€
disponibile
22 new from 78,05€
6 used from 68,99€
as of Dicembre 6, 2022 3:03 am
Ultimo aggiornamento il Dicembre 6, 2022 3:03 am

 

Crunch GPX500.2 | 2 Canali Per far Tremare la Terra

miglior-amplificatore-per-auto-4

Il Crunch GPX500.2 è un amplificatore a 2 canali di classe A/B, dalla potenza di 70 Watt per canale sui 4 Ohm, e di 175 Watt per canale sui 2 Ohm. Se usato come ampli monofonico raggiunge i 500 Watt di potenza massima.

Questo prodotto è dotato di un circuito di protezione, che si attiva in caso di cortocircuito, quando l’amplificatore è troppo caldo, o collegato con un’impedenza troppo bassa. In tutti questi casi l’ampli si spegne automaticamente, per riaccendersi quando ha raggiunto una temperatura normale, o quando l’impedenza delle uscite altoparlanti è sufficientemente alta.

Sul lato posteriore dell’ampli trovi 2 ingressi RCA, il selettore del guadagno, dei bassi (6 e 12 dB) e del treble (6 e 12 dB), oltre ai filtri passa basso e passa alto. Di solito questa gamma di controlli si trova sugli ampli di una fascia di prezzo superiore.

Le misure del prodotto sono di 25.4 x 22.5 x 4.6 cm, per un peso di 2.34 chili. La confezione include solo l’amplificatore ed un fusibile. I cavi di alto livello, ed RCA vanno acquistati separatamente. Il manuale utente ha le istruzioni anche in italiano.

PREZZO:

72,90€
89,00€
disponibile
11 new from 64,90€
as of Dicembre 6, 2022 3:03 am
Ultimo aggiornamento il Dicembre 6, 2022 3:03 am

 

JVC KS-DR3004 | Un Amplificatore per Auto a 4 Canali

miglior-amplificatore-per-auto-5

L’amplificatore JVC KS-DR3004 è un modello a 4 canali di classe A/B.  Raggiunge una potenza di 60 Watt per canale sui 4 Ohm, e di ben 90 Watt per canale sui 2 Ohm. La sua potenza massima in uscita è di 800 Watt.

Questo prodotto è dotato di 1 ingresso RCA, dell’ingresso ad alto livello, del selettore del cross-over, del filtro passa-bassi e passa-alti.

Il circuito “anti-pop” e il circuito di protezione multifunzionale proteggono il prodotto dal surriscaldamento, dal sovraccarico di tensione, e dai cortocircuiti. Noi consigliamo di far installare l’ampli da un tecnico, sia per trovare il settaggio giusto del cross-over e degli altri filtri, sia per montarlo nel modo migliore. Spesso le soluzioni “fai da te” possono provocare il cattivo funzionamento dell’amplificatore.

Molto compatto, l’ampli misura 32.2 x 18 x 5.2 cm, e pesa 2.1 chili. La confezione include anche 4 viti di fissaggio da 20 mm, e un connettore di ingresso altoparlante 3P.

PREZZO:

Ultimo aggiornamento il Dicembre 6, 2022 3:03 am

 

Crunch GPX1000.4 | 4 Canali Forti Come Non Mai

miglior-amplificatore-per-auto-6

Il Crunch GPX1000.4 è un amplificatore a 4 canali di classe A/B, dalla potenza di 125 Watt per canale sui 2 Ohm, e di 70 Watt per canale sui 2 Ohm. Raggiunge i 1000 Watt di potenza se usato in monocanale.

Oltre agli ingressi RCA, trovi anche il selettore del cross-over, il selettore del guadagno, il bass boost, il filtro passa-bassi e passa-alti, che puoi regolare per pilotare al meglio gli altoparlanti frontali dell’auto e il subwoofer. Questo ampli non ha l’ingresso di alto livello.

Ti consigliamo di far installare il prodotto da un tecnico, poiché il settaggio di tutti i filtri è molto importante per migliorare il sound su tutte le frequenze. Questo ampli è un entry level, ma se settato nella maniera giusta regala un suono privo di distorsioni anche al massimo del volune.

Come tutti gli amplificatori realizzati da Crunch, un’azienda tedesca, anche questo modello ha un circuito di protezione, che causa lo spegnimento automatico dell’ampli in caso di surriscaldamento o cortocircuito.

Questo modello misura 25.4 x 32.6 x 4.6 cm, e pesa 3.11 chili. La confezione include solo l’amplificatore ed un fusibile. I cavi di alto livello, ed RCA vanno acquistati separatamente. Il manuale utente ha le istruzioni anche in italiano.

PREZZO:

99,00€
114,99€
disponibile
11 new from 88,65€
1 used from 81,97€
as of Dicembre 6, 2022 3:03 am
Ultimo aggiornamento il Dicembre 6, 2022 3:03 am

 

Alpine Electronics BBX-F1200 | 4 Canali in Libertà

  MIGLIOR SCELTA 

miglior-amplificatore-per-auto-7

Lamplificatore per auto Alpine Electronics BBX-F1200 è un dispositivo a 4 canali adatto a qualsiasi sistema. Ha una potenza di 50 Watt per canale sui 4 Ohm, e di 70 Watt sui 2 Ohm.

Oltre ai connettori RCA trovi una serie di filtri e di selettori per massimizzare le prestazioni del tuo impianto di car audio. I filtri passa-alto e passa-basso ti permettono di tagliare le frequenze degli alti, dei medi e dei bassi come preferisci. Il cross-over può essere settato sulla gamma dei 50Hz – 500Hz. L’equalizzatore dei bassi opera sulla frequenza dei 45 Hz, ma puoi regolare il guadagno tra i 1 ed i 12 dB

Il telaio è equipaggiato con un meccanismo di controllo termico, ma anche di protezione dai cortocircuiti e dalla sovratensione del prodotto.

L’ampli misura 33 x 24 x 5.2 cm, e pesa  2,7 chili. Nella confezione trovi anche tutto l’occorrente per l’installazione, e il manuale di istruzioni.

PREZZO:

130,00€
159,00€
disponibile
11 new from 130,00€
as of Dicembre 6, 2022 3:03 am
Ultimo aggiornamento il Dicembre 6, 2022 3:03 am

 

Lanzar Vibe 422 | 4 Canali in Eleganza

  TOP DI GAMMA 

miglior-amplificatore-per-auto-8

Il Lanzar Vibe 422 è un amplificatore di classe A/B a 4 canali. La sua potenza sui 4 Ohm è di 250 Watt per canale, che diventa di 400 Watt sui 2 Ohm. Se vuoi, puoi usare questo ampli anche su 2 soli canali.

A tua disposizione, oltre ai 4 connettori RCA placcati in argento, hai 4 ulteriori uscite che ti permettono di collegare altri amplificatori senza dover usare sdoppiatori. Trovi anche il cross-over elettronico, il filtro passa-basso regolabile sui 40 – 350 Hz, il filtro passa-alto che puoi settare sulla gamma dei 40 – 3000 Hz ed il bass boost.

Il bass boost è presente su tutti i canali dell’ampli, quindi questo prodotto è adatto per le portiere anteriori e quelle posteriori, ma anche per il subwoofer. Puoi configurarlo in mono, e controllare il subwoofer da remoto.

Realizzato negli Stati Uniti, l’ampli ha un telaio in lega d’alluminio che disperde il calore sviluppato dai circuiti in maniera rapida, senza interrompere la riproduzione.

Il prodotto ha dimensioni di 26 x 37 x 6 cm, e pesa circa 3 chili. La confezione non include le batterie, ma solo l’amplificatore e la minuteria per il montaggio.

PREZZO:

Ultimo aggiornamento il Dicembre 6, 2022 3:03 am

Qual è la Differenza tra un Amplificatore Monofonico, a 2 ed a 4 Canali?

Chi non ha mai realizzato un impianto stereo nella propria auto spesso non riesce a capire bene la differenza tra queste tipologie di amplificatori. Se scegliere il woofer e altoparlanti per auto è facile, i dubbi più gravi riguardano proprio l’amplificatore.

Gli amplificatori monofonici hanno solo un canale, che in genere è molto potente, e viene usato per potenziare il segnale audio del woofer.

Gli amplificatori a 2 canali invece possono essere collegati a 2 altoparlanti, che ad esempio possono essere installati nella parte anteriore dell’auto, o dove preferisci. Questi prodotti possono essere usati anche con un kit altoparlanti a 2 vie. I kit a 2 vie sono dotati di un cross-over, un tweeter ed un woofer per canale.

Gli amplificatori a 4 canali possono far suonare 4 altoparlanti contemporaneamente. Ciascun canale è usato per pilotare un altoparlante. In alternativa puoi fare un ponte tra 2 canali ed usarli per pilotare il subwoofer, ed usare gli altri 2 canali per gli altoparlanti.

Di solito si sceglie di acquistare un amplificatore a 2 canali se si vuole realizzare un impianto di car audio più semplice, ed uno a 4 canali per installare un impianto più elaborato. Però è possibile anche acquistare 2 ampli a 2 canali, ed usarne uno per pilotare il subwoofer, e l’altro per pilotare le casse.

APPROFONDIMENTO: I migliori amplificatori per auto a 4 canali

Come Collegare 4 Casse ad un Amplificatore a 2 Canali

Molte persone, pur avendo in auto 4 casse, scelgono un amplificatore a 2 canali. Quando il prodotto arriva a casa quindi hanno il problema di come collegare ciascuno dei 2 canali dell’amplificatore alle 4 casse.

C’è chi risolve la questione in maniera facile e veloce, affidandosi al proprio tecnico di fiducia. Questa è la soluzione che consigliamo anche noi, soprattutto a chi non ha mai installato un amplificatore nella propria auto.

Tante persone che hanno un po’ di dimestichezza con l’installazione dei sistemi di car audio, però preferiscono fare da sé. Il collegamento non è semplicissimo, ed è utile consultare uno schema di montaggio. Ecco come fare:

  1. verifica sul manuale di istruzioni del tuo amplificatore che il dispositivo supporti un collegamento a ponte.
  2. Individua il polo positivo del canale destro, e quello del canale sinistro. I due poli sono contrassegnati dal colore rosso. Individua anche i poli negativi, che sono quelli neri
  3. Collega il polo positivo del canale destro al positivo del primo altoparlante. Quindi collega il polo negativo del canale destro al negativo del secondo altoparlante
  4. Adesso collega il polo positivo del canale sinistro al positivo terzo altoparlante. Il polo negativo del canale sinistro va collegato al negativo del quarto altoparlante.
  5. Quando hai effettuato tutti questi collegamenti, noti che a ciascuna delle quattro casse altoparlanti manca una connessione. Questa connessione si effettua portando il polo negativo e il polo positivo mancante da una cassa all’altra.

In questo modo, ad esempio, puoi collegare le 2 casse che nella parte anteriore dell’auto ad un canale del tuo amplificatore, e connettere le 2 casse di dietro all’altro canale.

Fare quest’operazione vale la pena solo se hai casse abbastanza potenti, ed un altoparlante molto stabile. Quando fai un ponte la resistenza di carico dell’amplificatore si dimezza.

Questo significa che se le tue casse lavorano sui 4 Ohm, come la maggior parte delle casse da auto, la loro potenza di carico diventerà di 2 Ohm. Se il tuo altoparlante è molto stabile dal punto di vista termico, tutto dovrebbe filare liscio.

Alcuni prodotti però potrebbero surriscaldarsi, e smettere di funzionare. Questo è il motivo per cui, a volte, nelle recensioni dei prodotti leggi che l’ampli si è rotto dopo un mese.

Prima di effettuare questo collegamento, quindi, leggi il manuale di istruzioni dell’amplificatore, per essere sicuro che riesca a lavorare in maniera stabile anche a metà della sua potenza di carico.

[ratings]
[Voti: 2 Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *