Thorens TD 160: un giradischi del passato che in tantissimi rimpiangono

thorens-td-160-mkii

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)

Loading...

Recensione al Thorens TD 160.

Il giradischi Thorens TD 160 è il sogno di ogni smanettone. I successi di vendite ottenute in passato, unito alla sua straordinaria durata nel tempo (dovuta all’eccellente qualità dei materiali), l’hanno reso un giradischi amatissimo e rimpianto da parte di molti.

thorens-td-160-super-recensione

Rimpianto perché oggi è fuori produzione e si possono acquistare soltanto modelli usati. Se vuoi esclusivamente un giradischi nuovo ti consigliamo di leggere le recensioni di due ottimi modelli attuali della Thorens, il TD 170 e il TD 158In seguito ti indicheremo anche dove è possibile trovare i modelli usati.

Il Thorens TD-160 è un giradischi incredibilmente affascinante, se adori il minimalismo. Le due manopole controllano la levetta per il posizionamento ed è possibile impostare la velocità tra 33 e 45 giri. Lo stile anni 70 è piacevole e accattivante.

 

Thorens TD-160 E Le Sue Variazioni

Il TD-160 è probabilmente il migliore giradischi con trazione a cighia che Thorens offre, rivaleggiato solamente dall’altro noto di casa Thorens, il TD-150.

La battaglia TD-150 vs TD-160 è molto alla pari e non è degna di grande considerazione. Se riesci a trovare uno dei due a buon prezzo considerati fortunato. Pensa al Garrard 401 vs 301 – giradischi molto semplici con esecuzioni leggermente diverse. Troverai poche persone che si schierano con solo una delle parti.

thorens-td-160

Il Thorens TD-160 esiste in diverse versioni: mark I, mark II e Super. Come il nome suggerisce, il Thorens TD-160 Super è il modello migliore, costruito con materiali massicci e stabili e dotato di un gran telaio.

Ricordiamo che il Thorens TD 160 è fuori produzione da parecchi anni. Se cercate un giradischi nuovo vi consigliamo di leggere le nostre recensioni al TD 170 e al TD 158.

Il TD-160 mark I è la seconda scelta. Particolarmente apprezzati furono cuscinetti e braccio del giradischi. Particolari che possono comunque essere modificati manualmente. Le persone che pianificano di pimpare il loro TD-160 non troveranno molte differenza tra i vari modelli, in quanto tutte le debolezze possono essere superate con le giuste modifiche.

Esisteva, inoltre, anche il Thorens TD-147, che è essenzialmente il TD-160 Super senza l’automatismo.

 

Come Settare un Thorens TD-160

Il TD-160 è un giradischi eccellente. La vera ragione per la sua grande popolarità, come accennato poco fa, è l’alto livello di “modificabilità”. Una volta modificato completamente, compete con gli altri giradischi a cinghia classici come il Linn LP-12.

thorens-td-160-super

Non è chiaro chi è stato il primo a modificare il TD-160. È chiaro, tuttavia, che la migliore e più citata risorsa per modificare il Thorens TD-160 è qui. Questo sito, Analog Department (purtroppo solo in inglese), ha una vasta ricchezza di informazioni su tutti i prodotti Thorens, incluse tutte le possibili modifiche a cui puoi pensare. La presentazione del sito è un po’ carente, ma se riesci a superare lo stile di informazione a “muro di scritte” e la navigazione scomoda troverai guide e istruzioni dettagliate su impostazioni di giradischi.

 

Come comprare un Thorens TD-160

Prima di andare alla ricerca di un TD-160 usato, ti chiediamo di considerare se lo stai cercando un dispositivo da modificare o se credi di utilizzarlo così com’è.

thorens-td-160-super-2

Nel primo caso, ti consigliamo di acquistarne uno usato non appena ti si presenta l’occasione da non perdere. Con un pizzico di fortuna nella ricerca e con un pò di manualità potrai stringere fra le mani un gioiellino di valore.

e-bay resta sempre una delle piattaforme più complete e sicure quando si parla di acquisto usato.

 

Alternative al Thorens TD-160

Coloro invece che non sono interessati a modificare un TD-160 dovrebbero cercare altre alternative, come i due modelli citati in precedenza, sempre di Thorens. Questi forniscono qualità sonora molto simile ad un TD-160 non modificato, con il bonus aggiunto di non essere vecchi di 30 anni. Avendo tutte le parti disponibili facilmente e con garanzia ancora in atto i compratori saranno molto avvantaggiati.

249,00€
disponibile
12 nuovo da 249,00€
Amazon.it
353,93€
disponibile
13 nuovo da 353,93€
Amazon.it
449,00€
disponibile
2 nuovo da 449,00€
Amazon.it
429,00€
495,00
disponibile
1 nuovo da 429,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il Novembre 27, 2020 1:00 pm

4 pensieri su “Thorens TD 160: un giradischi del passato che in tantissimi rimpiangono

  1. Guglielmo Fama' dice:

    Sono in possessore di un thorens TD 160 S mark IV e lo ritengo un buon giradischi: Lo uso come secondo impianto abbinato ad un amplificatore della Cambridge e due casse Gale della serie monitor. L’impianto principale e’ pero’ della Linn (tutto monomarca). Con tutto il rispetto per la Thorens parliamo di un’altra dimensione….e non mi riferisco al prezzo ma alla purezza del suono. Sarebbe come incensare una 500 Abarth di fronte ad una Porsche! Non scherziamo!!

  2. Sandro dice:

    Io ho sia il 160 che il166 e sentirli suonare così dopo quarant’anni è emozionante, c’è di meglio? sempre basta spendere cifre molto più alte e comunque il fascino minimal e il senso di robustezza dei Thorens d’annata gli altri se la sognano

  3. Galar dice:

    possiedo sia un Horacle Delphi 1 con testina MC Ortofon che un Thorenz 160S con braccio Sme 3009 MKIII e testina AudioTecnica AT150 MLX: due preformances diverse ma entrambe accattivanti quando suoni un vinile adeguato;il resto dell’impianto é :
    pre Audible Illusions Mod.3A,finali Yamaha MC2602 ai medio alti e AudioResearc 350B ai medio bassi, crossower esterno e diffusori JBL 4435;il tutto cablato con monster cable.Che dire, appagante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *