I 5 Migliori Dischi in Vinile di Vasco Rossi – Classifica

Vasco Rossi, noto ai suoi fan semplicemente come il Blasco, è uno dei cantautori italiani dalla carriera più lunga. Noto per i suoi brani ribelli e la sua vita sregolata, Vasco Rossi incarna la versione italiana della rockstar. In questo post, ti proponiamo alcuni dei vinili più famosi del Blasco.

Se lo conosci già, e sei tra quelli che vogliono passare dal CD al vinile, non avrai che da dare inizio alla tua collezione. Se invece non conosci ancora Vasco Rossi, allora non ti resta che scoprirlo!


5- Siamo Solo Noi

Siamo Solo Noi è stato pubblicato in edizione originale su vinile nel 1981, dalla Targa Italiana. Il brano di apertura, Siamo Solo Noi, ebbe un enorme successo, diventando un po’ l’inno della generazione del 1968. Il giro di basso che caratterizza questo brano è stato ideato dall’allora bassista di Gianna Nannini. Si racconta che Vasco, presente ad uno dei concerti dove veniva suonato il brano, restò colpito dalla linea di basso, e lo volle aggiungere all’album.

Alcuni dei titoli presenti nel trentatrè giri di Siamo Solo Noi furono considerati troppo audaci per l’epoca, e quindi furono censurati. Particolare dell’edizione originale del vinile di Siamo Solo Noi era la presenza di sole 8 tracce. L’edizione rimasterizzata, invece, ne propone nove. Eccole tutte:

  • Siamo solo noi
  • Ieri ho sgozzato mio figlio
  • Che Ironia
  • Voglio andare al mare
  • Brava
  • Dimentichiamoci questa città
  • Incredibile romantica
  • Valium
  • Voglio andare al mare

La copertina di Siamo Solo Noi è realizzata completamente in bianco e nero, e riproduce la fotografia di un giovane Vasco Rossi, ritratto nel tipico atteggiamento da rocker. Il vinile di Siamo Solo Noi è particolarmente indicato a chi ha scoperto Vasco Rossi da poco, grazie ai dischi più recenti, e vuole viaggiare all’indietro nella storia di questo artista.


4- Liberi Liberi

Il vinile di Liberi Liberi è stato pubblicato nel 1989, agli albori dell’era del CD. Nella produzione musicale di Vasco, Liberi Liberi rappresenta una novità, in quanto è il primo disco registrato in studio senza la presenza della storica Steve Rogers Band al completo. Alla fine degli anni ‘90, infatti, il rapporto tra la Steve Rogers Band e Vasco Rossi si incrina, in quanto i membri del gruppo cercano di affermarsi come musicisti non dipendenti dal Blasco.

Oggi, Liberi Liberi è disponibile in versione a tiratura limitata, e numerata. Il disco è stampato su vinile a 180 grammi, colorato. Il disco è interamente bianco, con l’etichetta azzurra, ed ha un aspetto molto accattivante. Si tratta di un vero e proprio pezzo da collezione, ma anche da un disco da regalarsi, se si vuole tornare con il pensiero agli anni ‘80, o anche esplorare questo periodo della storia musicale di Vasco Rossi.

I brani inclusi sul vinile di Liberi Liberi sono:

  • Domenica lunatica
  • Ormai è tardi
  • …Muoviti!
  • Vivere senza te
  • Tango…(della gelosia)
  • Liberi, liberi
  • Dillo alla luna
  • Stasera

La copertina è realizzata in un cartone molto robusto, e riproduce un ritratto di Vasco Rossi alla fine degli anni ‘80. Realizzato in bianco e nero, il ritratto mostra lo spirito ribelle e tormentato di uno dei rocker italiani dalla carriera più lunga e fruttuosa.


3- Cosa Succede in Città

Dietro la realizzazione del vinile di Cosa Succede in Città vi sono alcune delle vicende personali più controverse di Vasco Rossi. Cosa Succede in Città è uscito nel 1985. L’anno prima, Vasco Rossi era stato fermato all’uscita da una discoteca bolognese, ed arrestato.

All’epoca Vasco abitava in un casolare a Casalecchio, che condivideva con altri membri della storica Steve Rogers Band. Dopo l’arresto, la polizia compie una perquisizione nel casolare, dove trova 25 grammi di cocaina. Vasco trascorrerà una ventina di giorni in prigione. Cosa Succede in Città nasce da questa esperienza, che per lui sarà sconvolgente.

Oggi, questo storico disco è stato ristampato a tiratura limitata, su un vinile da 180 grammi, con un audio il più fedele possibile all’edizione originale. Il disco è racchiuso in una busta nera, e riproduce l’edizione originale del 1985 fin nei minimi particolari.

Cosa Succede in Città è uno dei dischi più conosciuti da tutti gli audiofili, ma noi riproponiamo le tracce, per chi solo adesso si sta avvicinando alla musica di Vasco Rossi:

  • Cosa c’è
  • Domani si, adesso no
  • Cosa succede in città
  • Toffee
  • Ti taglio la gola
  • Una nuova canzone per lei
  • T’immagini
  • Bolle di sapone
  • Dormi, dormi

Come nel caso di tanti altri dischi di Vasco Rossi, anche la copertina di questo vinile è molto semplice, e raffigura il Vasco ritratto con le mani in tasca, e poggiato ad un lampione.


2- C’è Chi Dice No

C’è Chi Dice No è stato realizzato nel 1987. Si tratta di uno dei maggiori successi di Vasco Rossi, che ha venduto oltre un milione di copie, restando al top delle classifiche italiane per circa tre mesi.

Siamo in un periodo della storia di Vasco Rossi in cui l’artista si è liberato dalla dipendenza da stupefacenti da ormai un paio d’anni. Ma i rapporti con la Steve Rogers Band continuano ad essere tesi. Infatti, dopo la pubblicazione di questo disco, la Steve Rogers Band accompagna Vasco in tour per l’ultima volta. In seguito, cerca di raggiungere il successo come gruppo autonomo, pubblicando un singolo che ben presto cadrà nel dimenticatoio.

Nel frattempo, C’è Chi Dice No diventerà uno dei dischi più famosi del rock italiano. Tracce quali Cia e Brava Giulia sono conosciute e cantate da tutti. Come tanti altri vinili di Vasco Rossi, anche C’è Chi Dice No include otto tracce anziché dieci:

  • Vivere una favola
  • C’è chi dice no
  • Ridere di te
  • Blasco Rossi
  • Brava Giulia
  • Ciao
  • Non mi va
  • Lunedì

La copertina ritrae Vasco in bianco e nero, e l’autore della foto è il famosissimo Guido Harari. Una cover di C’è Chi Dice No è stata eseguita dai Metallica nel 2018.


1- Vasco Modena Park

Abbiamo lasciato Vasco Modena Park alla fine della nostra recensione dei cinque migliori vinili di Vasco Rossi poiché si tratta – ancora una volta – di un cofanetto di 5 vinili da collezione. Vasco Modena Park è stato pubblicato nel 2017 ed è il decimo album dal vivo di Vasco.

I cinque LP celebtano i 40 anni di carriera del rocker, con l’evento Modena Park, e propongono i migliori brani della discografia di Vasco. Il cofanetto include, oltre ai vinili, anche un libro fotografico. Le tracce sono state rimasterizzate, ed hanno un suono molto caldo.

La copertina è essenziale, ma si sa: i veri fan di Vasco puntano alla musica, senza badare alle apparenze! Secondo noi Vasco Modena Park è un regalo ideale per i fan di Vasco, ma anche il modo migliore per conoscere tutta la produzione musicale di uno dei migliori rocker italiani.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *