Denon PMA 520AE: La Nostra Recensione Completa

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (9 votes, average: 3,56 out of 5)

Loading...

Cerchi un amplificatore che possa rappresentare prima di tutto un ottimo investimento? Ti basterà davvero puntare su una somma non troppo elevata, e potrai mettere mano sul Denon PMA 520AE, uno strumento di tutto rispetto. Lo abbiamo scelto per una nostra recensione completa, perché è uno dei prodotti più acquistati e amati dagli utenti, insieme all’A 10 K di Pioneer

In questo caso si può sempre contare su un suono molto caldo, equilibrato, e un design alquanto affascinante, che mantiene fede a quello che è lo standard del mercato moderno. Il pannello frontale è una vera chicca, facile da usare anche attraverso il telecomando, con il quale puoi impostare le tue preferenze da remoto.

Con quest’ultimo accessorio potrai anche controllare un eventuale lettore cd Denon in tuo possesso, senza dover necessariamente usare più telecomandi. Sul retro trovi un pannello molto ordinato, che ti aiuta a scegliere le diverse uscite, con le quali gestire il lettore CD, un computer, o un lettore MP3, passando all’uscita phono.

Ebbene sì, non manca il tocco retrò, dedicato all’uso di un giradischi. Perché non è vero che si tratti di uno strumento obsoleto che è ormai passato di moda, anzi; molte persone infatti decidono di rispolverarlo per dare un tocco di stile al proprio soggiorno.

La qualità di design e assemblaggio è eccellente, e lo si nota anche dal peso stesso di questo modello, che vanta 5 ingressi, con possibilità di connettere un lettore CD, ascoltare musica in streaming e molto altro ancora. Non manca neppure l’ingresso per le cuffie, un accessorio che è sicuramente diventato una certezza per gli amplificatori Denon.

Denon PMA 520: nuove caratteristiche riscontrate

Una delle più interessanti sorprese che ci riserva questo prodotto è sicuramente la presenza di componenti che puntano verso l’ottimizzazione della qualità del suono. A questo viene poi affiancato un sistema di controllo remoto, con nuova concezione. Denon PMA 520AE è anche ECO-friendly, poiché sa garantire un basso consumo di energia quando il dispositivo è in stand by, o in fase di spegnimento automatico.

denon-pma-520

Presenta anche un circuito ad alta corrente Single-Push-Pull, che è interessante per poter ottenere massima forza e cura nei dettagli, quando ci si trova in fase di riproduzione musicale. Del resto è questo l’obiettivo primario dell’azienda produttrice.

L’ingresso utile per collegare un lettore CD e phono, permette di impedire la formazione di rumore che non fa altro che danneggiare la resa finale in fase di ascolto. Abbiamo notato che, tenendo attivato il pulsante Source Direct, vengono ignorati i controlli di tono e il bilanciamento, così da avere un suono più sottile puro e naturale.

Maggiore comodità in fase di utilizzo è garantita dalla presenza del già citato telecomando, che include le principali funzioni di controllo anche per i lettori CD Denon. Puoi quindi gustarti ore e ore di musica senza spostarti dal divano o alzarti per cambiare traccia e alzare l’audio. Basta un tocco a distanza e il gioco è fatto!

Amplificatore PMA520AE: resa del suono

Il Denon PMA 720AE è assolutamente intransigenze quando si parla di riprodurre musica e audio. Ha un suono deciso, che indubbiamente è più adatto per particolari tipologie di generi musicali. Nonostante ciò è impeccabile nel riuscire a trasmettere le finezze di voci e delle dinamiche di una traccia. Si affida a una potenza in uscita pari a 70 W per 2 canali (4 ohm), validi per riuscire a garantirti un buon dettaglio musicale. E’ il giusto modello che ti permetterà di riprodurre con un’ampia gamma dinamica, fino a supportare sorgenti audio di massima qualità.

L’amplificatore integrato Denon utilizza tecnologie audio che sono fabbricate per i veri appassionati di audio e musica ascoltata in grande stile. L’interruttore di relè che viene usato nell’ingresso CD, è capace di impedire l’accesso di rumore, che potrà andare a influire in modo negativo sulla traccia. Inoltre sono stata scelte attentamente componenti realizzate in materiali di ottima fattura, così da apportare un contributo positivo e di qualità.

Considera anche che il circuito di amplificazione impiega un transistor HC: questo ha una capacità fino a 3 volte maggiore rispetto ai transistor convenzionali. E’ presente anche un doppio FET (transistor a effetto di campo),  utilizzato nello in ingresso dell’amplificatore per una maggiore stabilità che riscontriamo in fase di funzionamento.


Design e potenza!

E’ stata aggiunta al PMA520AE una piastra in rame, con uno spessore di 1,6 mm, in modo da evitare le vibrazioni del trasformatore, e impedire che influiscano sul trasformatore. Una scelta tecnica, di design, che viene giustificata non tanto per l’aspetto in se, ma per la sua potenza.

Altra scelta è quella legata al nuovo cavo a spirale del trasformatore, che è separato per riuscire a bloccare ipotetiche interferenze sulla qualità del suono. Lo stesso trasformatore è quello che agisce sulla riduzione del consumo energetico, in particolare mentre il dispositivo è spento i in stand-by.

Ci ha sorpreso completamente il loudness, la cui intensità è eccezionale anche sui toni alti. Appaiono invece molto più secchi diretti bassi, caratteristica che è ottimale per chi ama lavorare su diverse situazioni. Se sei un appassionato di musica classica, hai trovato ciò che stavi cercando, poiché riesce a dare il meglio di se. Ciao a dire che per i generi moderni vi saranno prestazioni ridotte, Funzioni fatte in maniera egregia anche con musica elettronica, dance e house. Ma il classico resta il suo pezzo forte!

Scheda tecnica dell’amplificatore Denon PMA 520AE

Ricapitoliamo di seguito le caratteristiche tecniche di questo strumento, così da aiutarti a trovare i dati che cerchi con un semplice colpo d’occhio.

  • Dimensioni del prodotto: 434 x 308 x 121 mm;
  • Peso: 6.8 kg;
  • Potenza: 70 W x 2 ch (4 ohm);
  • Supporta sorgenti audio di alta qualità;
  • Modalità di arresto del processore;
  • Phono Equalizzatore Amp (MM);
  • Basso consumo energetico;
  • Dotato di telecomando per gestione dei lettori Denon CD e di rete;
  • Doppia colorazione: Argento Premium e nero;
  • Amplificatori ad ampia gamma;
  • Permette la regolazione di: bilanciamento, bassi, alti e loudness;
  • Ingressi audio: 6, con USB;
  • Spegnimento automatico.

Costruzione del segnale

Il Denon PMA 520AE utilizza una costruzione a livello di segnale (SLDC), dove tutti i circuiti a segnali piccoli e grandi, oltre anche al microprocessore, vengono separati in modo da ridurre al minimo le interferenze.

Il microprocessore sfrutta una modalità di arresto, che interrompe automaticamente le sue operazioni quando non è necessario il suo lavoro in riproduzione. Fermando l’oscillazione dell’orologio del microprocessore in un regolare ascolto, il segnale viene protetto dal rumore, e quindi il suono è migliorato.

Detta così potrebbe sembrarti un processo alquanto complicato, ma mentre tutto ciò avviene tu potrai continuare a goderti la tua musica, senza preoccuparti di nulla. Si tratta infatti di una funzione molto pratica che rende questo articolo ancora più versatile.

Non dimentichiamo poi che questo amplificatore conta un’ampia riproduzione della gamma dinamica di audio di alta qualità. Viene garantita una frequenza fino a 100 kHz in uso, con altri miglioramenti del volume che si ottengono solo con il giusto contrasto al rumore. La sua funzione “Source Direct” è in questo una mezza certezza: riproduci audio naturale e puro. 

Considerazioni finali sul PMA 520AE

L’amplificatore PMA 520AE di Denon, è una buonissima soluzione di mercato sotto diversi aspetti, e se hai letto tutta la nostra recensione, ne sarai consapevole anche tu. Partiamo dai materiali, che ammiriamo già a partire dal suo frontale in alluminio satinato. E’ stato scelto l’effetto curvato che lo rende davvero accattivante, e pronto a differenziarsi dalla massa.

Diciamocelo, il settore degli amplificatori non regala così spesso questo tipo di novità in termini di estetica. Quindi alche il minimo dettaglio è ben apprezzato da chi ha un occhio attento sulla struttura e l’assemblaggio. Ben strutturate e studiate anche le sue manopole che permettono di controllare volume e comandi in modo veloce. Ogni scelta potrà essere effettuata anche attraverso il telecomando e non solo dal pannello.

Durante la nostra fase di test non abbiamo riscontrato alcun tipo di difficoltà. Eventuali problemi potrebbero verificarsi sono nel caso in cui tu decida di usare una fonte audio di scarsa qualità. Un esempio? Alcuni lettori MP3. Indubbiamente è tra i migliori amplificatori che tu possa trovare a un prezzo che si aggira attorno ai 200 euro

Ha il vantaggio di:

  • regalare una timbrica molto calda;
  • sfruttare la potenza di 8 ohm;
  • scegliere come veicolare il segnale;
  • offrire una totale purezza del suono.

Ovviamente per fare in modo che sia sempre il meglio, andrebbe ben abbinato con un impianto stereo studiato ad hoc. Il suono cambia moltissimo, già partendo dall’accoppiamento con buoni diffusori, che devono essere di qualità discreta e mai scadente.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (9 votes, average: 3,56 out of 5)
Loading...

 

2 pensieri su “Denon PMA 520AE: La Nostra Recensione Completa

    • Alfredo dice:

      L’ho acquistato semi nuovo su Ebay a €120, abbinato alle mie vetuste Indiana Line sd014 da 120w 92 db e al giradischi Pioneer PL-620 devo dire niente male anzi molto bene, considerando che vengo da un Denon PMA 1060 del 1991 venduto tempo fa per bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *