La Nostra Recensione Completa del Sintoamplificatore Sony STR DN1080

Sony-STR-DN1080-home-theatre

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 3,63 out of 5)

Loading...

Se è da un po’ di tempo che senti parlare di home cinema, e cerchi una soluzione che sia adatta a te e alla tua dimora, probabilmente ti sarà capitato di imbatterti nel Sony STR DN1080. Si tratta di un articolo che, pur restando nella fascia media di prezzo del marchio, è riuscito a fare passi da gigante.

I livelli di audio sono stati migliorati, in modo da offrire un forte impatto e una dinamica che è davvero raro trovare in questa fascia di prezzo. Eppure Sony è riuscita a superarsi!

Ci presenta questo articolo che è elegante e molto compatto: misura 15,6 x 43 x 15,6 centimetri per un peso di 9,7 kg. Nel suo “piccolo” è capace di farti sperimentare una qualità 4K UHD uniforme, arrivando a percepire ogni dettaglio con un sound degno di una studio di registrazione, grazie all’audio Hi-Resolution.

L’idea che si percepisce è quella di esserci. Vuol dire essere attivamente coinvolto nell’ascolto di un CD, come se fossi live, o di essere parte integrante del tuo film preferito.

Sony-STR-DN1080

Di seguito andremo a scoprire nel dettaglio tutto ciò che rende speciale questo prodotto, capace di mantenere un po’ ridotti i costi, pur puntando alla massima eccellenza.

STR DN1080: la qualità audio garantita

Nel giro di pochi minuti davanti al tuo film preferito hai la capacità di notare quali sono i veri vantaggi di questo sintoamplificatore di casa Sony. Va nel dettaglio con i suoi effetti surround che riescono a essere puntuali e precisi. Tutto questo si manifesta al meglio sia a livello di voci e quindi di recitato, ma soprattutto di colonna sonora.

Gli effetti sonori, anche quelli più minimali, si percepiscono con effetti portentosi, come se l’azione che hai appena visto in tv, fosse avvenuta davvero alle tue spalle. Il classico esempio è quello di un vetro rotto, che a livello sonoro ti darà la sensazione di essere colpito in prima persona. Non si percepiscono invece bruschi stacchi tra i momenti più tranquilli del suono e quelli più vivaci. Perché tutto viene controllato in modo equilibrato e senza improvvise esplosioni audio.

E’ certo che anche sui film d’azione, tra sparatorie e fughe improvvise in auto, il Sony STR DN1080 saprà destreggiarsi al meglio per tutta la durata del film. Ci ha sorpreso tantissimo anche il soundstage, che molto ampio e permette di localizzare facilmente il movimento di ogni oggetto.

Ma attenzione, non vogliamo dire che questo articolo dia il meglio di se solo sui film, perché anche al test diretto con tracce musicali, ha superato ottimamente brillantemente la prova. Ovviamente il discorso vale sia nel collegamento con CD che per brani in streaming da Spotify.


La risposta sul rumore e disturbi

Non poteva mancare poi l’attenzione rivolta al rumore: sono stati previsti alcuni circuiti analogici e digitali, che servono per garantire l’eliminazione del disturbo in modo preciso e in tempo reale. In questo modo niente e nessuno potrà permettere alle distorsioni audio di andare a intralciare il tuo ascolto, sia davanti a una traccia audio, che davanti a un film.

Sony-STR-DN1080-ampli

Inoltre, non dimentichiamo la sua tecnologia di calibrazione automatica, che considera il posizionamento degli speaker virtuali e va a migliorare le frequenze e i ritardi degli speaker in solitaria, offrendo un campo sonoro che riesce ad adattarsi sempre con l’ambiente circostante. E’ chiaro che non può essere messo in paragone con i top di gamma che lavorano proprio sulla massima espressività musicale. Non vogliamo neanche paragonarlo a un amplificatore stereo, ma ha un ottima reattività. In questo caso le note alte riescono a uscire brillanti e pulite, pur non perdendo la loro solidità.

Gli ingressi del sintomplificatore Sony STR DN1080

La più grande novità che abbiamo riscontrato nel nuovo Sony che abbiamo preso in esame, è l’arrivo del Dolby Atmos e del DTS:X. Va detto che le dirette rivali del mercato avevano già scelto di affidarsi a questa scelta, ormai da diverso tempo, lasciando Sony sola in un angolo. Per scelta personale, sia chiaro! Ora però possiamo dire che i prodotti di fascia media di Sony sono diventati davvero grandi e riescono a supportare l’audio object-based.

sintoamplificatore-Sony-STR-DN1080

Questo amplificatore è dotato di ben sei ingressi HDMI 2.0/HDCP 2.2 che sono ottimali per poter anche supportare i segnali video in 4K / HDR. Non dimentichiamo gli ingressi digitali, ottico e coassiale, associati poi a una piacevole porta USB, senza la quale è ormai impensabile stare. E’ utile nel caso in cui tu voglia collegare un dispositivo mobile, oppure ricaricare il tuo smartphone in qualsiasi momento. Possiamo dire con piacevole sorpresa che a livello di connettività non sembra mancare davvero nulla.

Non possiamo poi dimenticare le sue due uscite HDMI, di cui un’uscita dedicata alla zona secondaria, e lo Spotify Connect. E’ integrato anche il Chromecast, in modo da riprodurre musica, podcast e radio da oltre 100 app audio, tra le quali primeggia Google Play Music. Devi solo toccare il tasto Cast e si aprirà il sipario!

Ricordiamo infine che permette di ascoltare musica da dispositivi compatibili AirPlay, utilizzando anche tutti i servizi internet attraverso la tua rete domestica in wireless.

Sony STR DN1080: Il Prezzo

Se hai 800€ a disposizione nel conto in banca e hai tanta voglia di poter mettere mano su un amplificatore AV di buona fattura e tecnologicamente avanzato, allora sei nel posto giusto. Punta pure sul Sony STR DN1080 e vedrai che non ci saranno pentimenti! Nel 2017, anno in cui è uscito questo modello, è davvero arrivata una ventata di aria fresca, e rimodernata.

Perché con questo sintoamplificatore è stato possibile fare un vero passo in avanti. La serie del 2017 è quindi partita con una marcia in più e se ne sono accorti tutti: rivali e utenti in prima linea.

Sony-STR-DN1080-sinto

Ti offre tutto quello che cerchi da un amplificatore moderno, partendo dal livello di codifiche alla connettività, senza ignorare poi le sue prestazioni audio.

Considerazioni finali sul Sony STR DN1080

Siamo orgogliosi di dire che siamo rimasti colpiti dalla completa struttura di questo articolo, che è stato profondamente migliorato rispetto al suo predecessore. Ogni comparto ora ha una sua entità ben precisa, che va a definirsi in modo profondo e preciso, offrendo un ottimo riscontro audio.

Ci sorprende anche notare che rispetto a molti “rivali” con caratteristiche simili, l’STR DN1080 è decisamente più dettagliato e sa garantire un sound più ampio ma soprattutto aggressivo.

Vista anche l’introduzione di Dolby Atmos e DTS:X, abbinate al nutrito parterre di ingressi e connettività, possiamo consigliare questo accessorio agli esperti del settore e non solo. E’ un modo perfetto per iniziare ad approcciarsi alla realtà dell’home cinema, ma è anche una certezza per poter andare a cambiare le componenti che già costituivano il tuo sistema.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 3,63 out of 5)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *