Yamaha A S201 Recensione: La Massima Potenza di un Prodotto Low Cost

Yamaha-A-S201-amplificatore

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 4,67 out of 5)

Loading...

All’interno della gamma di amplificatori Yamaha, puoi trovare prodotti di fascia alta, come nel caso di Yamaha A S501. Si passa poi a un modello di fascia media, come l’A S301 e si arriva al più economico Yamaha A S201. Tutti e tre hanno caratteristiche specifiche, e presentano alcuni sistemi tecnologici che sono davvero innovativi. In questo caso però presteremo massima attenzione proprio sull’ultimo articolo citato, per riuscire ad abbracciare i bisogno di tutti coloro che vogliono un amplificatore economico.

Attenzione però: spesso si confonde il concetto di economico con scadente. Non è questo il caso, anzi: pur presentando specifiche che sono ridotte rispetto agli altri due modelli, vanta interessanti qualità e performance. Non a caso Yamaha, da decenni è attiva sul settore presentando incredibili realtà tecnologiche, passando dai motori agli strumenti musicali. E non potevano ovviamente mancare gli accessori multimediali.

Se vuoi un prodotto non troppo costoso, di buona qualità che sappia offrire un’interessante resa sonora, sei nel posto giusto. Leggi quindi la nostra recensione ed entra nel mondo di Yamaha A-S201.

Yamaha A S201 recensione: suono e audio

La prima cosa che si nota quando ci si trova di fronte a questo A S201 è la capacità di riprodurre suoni naturali. L’azienda giapponese è riuscita a realizzare questo amplificatore, il cui obiettivo è quello di riuscire ad abbinare due fattori. Da un lato abbiamo la resa sonora di qualità, dall’altro il prezzo contenuto di vendita. E’ ottima la fedeltà di ascolto, che usa una potenza di 100 Watt per canale, oltre alla progettazione di componenti interne. Il tutto viene posizionato in modo intelligente, così d ridurre le eventuali perdite che tolgono punti a livello di emissione di qualità sonora.

Il suono è in tutto e per tutto molto pieno, caratterizzato da note chiare e aperte. Gran merito di tale vantaggio è dovuto all’integrazione della tecnologia Natural Sound, che lavora sulla riproduzione della musica. Inoltre agisce anche sugli effetti sonori di film, così da mantenere fede a tutto ciò che consideriamo reale.

Il brand lavora quindi in modo scrupoloso nella costruzione e nella progettazione di circuiti che sappiano offrire il massimo pur non perdendo il proprio settore di appartenenza, ovvero il concetto di low cost.


Caratteristiche dell’amplificatore Yamaha A S201

Come accennato poco fa questo amplificatore è dotato di due canali che riesco ad arrivare a un massimo di 100 W ciascuno. Ci tratta di un valore che riesce a spiegare al meglio la potenza di un articolo che non ha nulla da invidiare ai prodotti concorrenti. Sfrutta la funzione Direct, con la quale puoi ascoltare il suono in maniera pura direttamente dalla sorgente sonora, senza passare dei circuiti considerati non essenziali.

Yamaha-A-S201

Particolarmente sorprendente è la facilità di utilizzo di questo dispositivo, che viene accompagnato da un telecomando che offre massima gestione da remoto. In questo modo potrai controllare a 360° la tua esperienza musicale! Altrettanto interessante è il risparmio energetico, poiché è un modello capace di andare in modalità stand-by automaticamente, dopo una serie di ore di inattività. In alternativa potrai essere tu a programmare la fase di stand-by in base ai tuoi bisogni.

A livello estetico dobbiamo riconoscere l’eleganza di questo prodotto, che riesce così a portare avanti quello che è lo stile riconoscibile della serie di firmata Yamaha. Ha un display retroilluminato, Una cromatura nera e linee dal tocco retrò.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi

E’ davvero molto facile riuscire a riconoscere quali sono i vantaggi del modello Yamaha A S201. Prima di tutto partiamo dai suoi due canali, che sono entrambi da 100 watt ciascuno. Il telecomando è perfettamente studiato per poter favorire un controllo completo senza doversi per forza alzare. E la modalità Pure Direct è un plus che ha reso speciali tutti i modelli della serie.

Mettiamoci anche un design raffinato pur mantenendo massima semplicità, Finiture sottiliE un abbinamento delizioso Con tutte le componenti hi-fi. Risulta essere molto intuitive facce da usare grazie anche ai suoi pulsanti e alle manopole del volume. Tra i numerosi benefici che sa offrire alla tua esperienza audio domestica citiamo anche:

  • Qualità audio eccellente garantita dalla tecnologia degli amplificatori Yamaha;
  • Ingresso Phono per poter riprodurre anche da vinili;
  • Terminali a vite per gli speaker;
  • Telecomando intuitivo;
  • Uscita delle cuffie.

Lo svantaggio principale di questo amplificatore è la gestione di solo impianti 2.1. E’ una scelta fatta per poter ridurre al minimo il prezzo di vendita, ma potrebbe essere anche penalizzante per chi cerca di creare un sistema home theatre 5.1.

Viaggia con stile su due canali

Inutile negarlo: il brand Yamaha è sicuramente una vera garanzia per quanto concerne i materiali utilizzati, ma anche la resa sonora. Abbiamo avuto modo di riscontrare tale potenza proprio attraverso la nostra fase di test, così da riconoscere le sue indubbie qualità. Sia chiaro però: se cerchi un prodotto professionale e ti alto livello, allora non è il modello che farà al caso tuo. Se invece vuoi un ottimo prodotto con un costo modesto, allora ti conviene non perdere tempo!

amplificatore-Yamaha-A-S201

Yamaha A S201 misura 33,3 x 43,5 x 14,1 centimetri e ha un peso che si aggira attorno agli 8 kg; da notare poi il suo portentoso equalizzatore di bassi, che lavora benissimo anche con le cuffie. Nella sua parte centrale troverai il comodo display che da informazioni della traccia, oltre ai dati sul volume.

Sotto a questo spuntano poi 2 pulsanti di regolazione per i bassi e i toni. Nel lato destro invece ecco spuntare una manopola del volume, che riesce ad essere gestito anche dal telecomando. E’ quindi complessivamente un buon prodotto, che ha una potenza interessante e facile nella gestione dei due canali audio per l’uscita.

Conclusioni e considerazioni finali

Molte persone potrebbero essere un pò scettiche sull’acquisto di un amplificatore entry level, ma farai bene a ricrederti e non finire in questo gruppo. Avrai buona qualità audio, un suono pulito e soprattutto l’uscita phono per collegare, eventualmente, anche un giradischi. E’ quindi potente, semplice e pratico, con una scheda tecnica che può davvero fare invidia tra i suoi rivali diretti. A livello di qualità e prezzo è davvero uno dei migliori in assoluto!

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 4,67 out of 5)
Loading...

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *