Quattro Modelli di Juke Box Vintage Sulle Ali della Tecnologia

Juke-Box-Vintage

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)

Loading...

Chi non ha mai sognato di avere un jukebox vintage in casa? I millennial hanno visto il juke box in televisione, nei video su internet o nelle foto. Ma chi ha qualche anno in più ricorda i pomeriggi e le serate trascorse ad inserire monetine nel juke box, per ballare i successi dell’estate in riva al mare. Il juke box piace a tutti, millennial e non, poiché regala allegria e spensieratezza.

Ma quanto costa un juke box? E come funziona? E quanto spazio occupa in casa? I modelli di juke box a disposizione sono tanti, e molti sono in miniatura, quindi per avere un jukebox vintage non è necessario abitare in una villa. In questo articolo ti presentiamo quattro modelli di jukebox vintage, ordinati in base al prezzo ed alle funzionalità.

Non tutti i juke box vintage sono dotati di un giradischi: la maggior parte comprende un lettore CD ed una radio AM/FM. Se stai cercando un juke box con giradischi integrato, vai subito alla fine della nostra recensione, dove ti presentiamo lo Auna Graceland TT, che è dotato anche di giradischi.

[PROSEGUI SOTTO PER LEGGERE LE RECENSIONI]


1. Ricatech RR700 Juke Box Vintage Retrò

#miglior qualità/prezzo

Il Ricatech RR700, ad esempio, è un modello di jukebox vintage perfetto per chi voglia regalarsi un tocco di nostalgia – o anche di novità – senza dover occupare un’intera parete per sistemare il juke box. Infatti questo è un modello in miniatura. Il Ricatech RR700 misura appena 37 x 20 x 32 cm, e pesa 4,85 chili.

Juke-Box-Vintage

Tra i juke box vintage, questo richiama lo stile e le atmosfere dell’America degli anni ‘50, quando i juke box caricavano il disco dall’alto. Ovviamente, il Ricatech RR700 è un juke box vintage solo nel design, ma non nella funzionalità. Le funzionalità a tua disposizione sono quelle di un lettore CD top loading, e di una radio AM/FM:

  • il lettore CD ti permette di programmare la riproduzione delle tracce, in modo da creare la tua personalissima play list, ma anche di ripetere le tracce
  • la radio AM/FM porta un tocco retrò: i nostalgici la adoreranno poiché la ricerca delle stazioni è completamente manuale
  • l’ingresso AUX con jack da 3,5 mm ti permette di collegare il Ricatech RR700 ad un lettore CD o MP3, o anche al computer.

Non lasciarti ingannare dall’aspetto plasticoso di questo prodotto. Il frontale ed il fregio sul davanti sono realizzati in plastica, ma la struttura del Ricatech RR700 è interamente in legno. Quando accendi il jukebox e suoni le tracce, i lati del Ricatech RR700 si illuminano con una luce a LED fissa, o con variazione dei colori. La luce non è sincronizzata con i tempi delle tue canzoni preferite, ma questo è del tutto normale. Chi ha usato i juke box sa bene come le luci dei juke box veri, quelli che trovavi nei bar, lampeggiassero fuori tempo con la musica.

 


2. Juke Box Vintage Auna Graceland XXL

#miglior scelta

Chi è leggermente deluso, poiché si aspettava un juke box grande, può dare un’occhiata al jukebox vintage Auna Graceland XXL. Graceland era il nome della residenza di Elvis Presley, ed infatti anche questo modello richiama uno stile anni ‘50. Intendiamoci, neanche lo Auna Graceland XXL raggiunge le dimensioni dei juke box professionali, ma riesce a sorprendere tutti i tuoi ospiti, poiché è alto un metro, con 29 cm di profondità e 54 cm di larghezza. Se ricordi, i juke box in uso negli anni ‘80 erano alti circa un metro e venti o giù di li. Quindi ci siamo quasi.

Juke-Box-Vintage

Anche qui abbiamo un juke box in pieno stile anni ‘50, con un magnifico frontale dove trovi le classiche etichette che venivano usate per i titoli dei dischi, il tasto di accensione, i pulsanti di controllo del lettore CD, e del volume, del treble, e dei bassi.

Lo Auna Graceland XXL è un jukebox vintage molto, ma molto realistico. A nostro giudizio, con 30 cm di altezza in più sarebbe stato veramente perfetto. Ma anche così spacca – e poi è più facile da sistemare in casa. Ed anche abbastanza leggero da essere spostato senza fatica. Lo Auna Graceland XXL infatti pesa 25 chili, quindi è molto solido, con la struttura ovviamente realizzata in legno.

Lo Auna Graceland ha funzionalità di lettore CD/MP3, e di radio AM/FM. E’ dotato di un telecomando, che controlla solo il lettore CD, mentre la regolazione delle stazioni radio è manuale. Bellissimo il frontale che si illumina non appena inizi a suonare le tue tracce preferite.

Ormai trovare un juke box originale è quasi impossibile. Quando poi si trova, il juke box può raggiungere prezzi veramente esorbitanti. E che dire della tecnologia in uso negli anni ‘60? I vecchi juke box funzionavano solo con i 45 giri. Non si trattava dei 45 giri che era possibile trovare in commercio, ma di versioni stampate per il juke box, dove i brani erano più brevi, e si interrompevano improvvisamente. In compenso, lo Auna Graceland XXL è una versione molto fedele ai jukebox vintage, compatibile al 100% con la moderna tecnologia.


3. Juke Box Vintage Auna Graceland XXL BT

Di primo acchitto, dirai che il Graceland BT di Auna è identico al Graceland XXL. Ed è proprio così. Il design dei due modelli è quasi del tutto identico, ma tra i jukebox vintage prodotti da Auna esistono delle leggere differenze. Quindi abbiamo scelto di presentarti modelli dall’aspetto molto simile, per spiegarti in cosa sono diversi.

Juke-Box-Vintage

Ti anticipiamo che le dimensioni di tutti i juke box vintage Auna che trovi recensiti in questo articolo sono pressoché identiche: abbiamo un’altezza che può variare dai 100 ai 104 cm, 29 cm di profondità, e 54 di ampiezza. Il peso oscilla tra i 24 ed i 26 chili, e vi è una differenza di circa dieci euro sul prezzo.

Ma le funzionalità cambiano leggermente. Auna cerca di offrire il meglio a tutti i suoi clienti, e per questo motivo ha dotato alcune versioni del juke box vintage modello Graceland di funzionalità aggiuntive. Ad esempio il bluetooth. Questo modello, il Graceland XXL BT, è dotato di connessione bluetooth. Il modello precedente ne è privo. Quindi se stai cercando un juke box vintage dotato di bluetooth questo è il modello da scegliere.

Non lasciarti confondere dalle schede prodotto che trovi su internet: i commenti e le domande sui juke boxvintage Auna non sono divisi per modello, ma pubblicati tutti insieme. Quindi chi ti dice che il juke box ha la connessione bluetooth, molto probabilmente sta parlando del Graceland XXL BT.

Ma perché tutte queste distinzioni? E’ semplice: la connessione bluetooth, ma anche Wi-Fi può creare interferenze con alcuni elettrodomestici, soprattutto i forni a micro-onde. Sapere questa cosa è utile, se stai pensando di sistemare questo modello in cucina, o anche in una stanza vicino alla cucina. Oltre al bluetooth qui trovi anche un’interfaccia USB, ed una slot SD che ti permettono di riprodurre le tracce da una chiavetta, ma anche da qualsiasi lettore MP3 o scheda SD.

Come vedi le differenze tra i due modelli sono piccole, ma importanti. Noi consigliamo il Graceland XXL BT a chi sta pensando di sistemare il juke box vintage in salotto o in stanze diverse dalla cucina. A chi vuole acquistare questo prodotto per arredare un pub, un bar o un ristorante invece consigliamo la prossima versione.

 


4. Juke Box Vintage Auna Graceland TT

#il nostro favorito

Lo Auna Graceland TT è un juke box vintage completo. A tante persone i jukebox vintage che in realtà sono lettori CD fanno venire un po’ l’amaro in bocca, poiché ci si aspetta un jukebox che suoni dischi in vinile, anziché i compact disk e gli MP3.
Lo Auna Graceland TT è stato progettato pensando a tutte le persone un po’ deluse dalle riproduzioni dei juke box vintage, e che vogliono un juke box che sia in grado di riprodurre i dischi. Infatti qui oltre al lettore CD ed alla radio AM/FM trovi un vero e proprio giradischi, ed un vano posteriore per lo stoccaggio.

Juke-Box-Vintage

Non giuriamo sull’ampiezza del vano posteriore – non è abbastanza grande da poter essere usato per conservare i dischi. Ma per quello ci sono i mobili porta vinile. L’importante è che questo modello sia effettivamente in grado di suonare i dischi, ed infatti qui trovi un giradischi Auna di base, dotato di tre velocità di riproduzione: 33, 45, e 78 giri.

Il giradischi è a braccio dritto, ha il motore a cinghia, ed il sistema pickup preassemblato. In ogni caso è possibile personalizzare leggermente il giradischi, ad esempio cambiando la puntina, o anche collegando il juke box vintage ad un sistema di amplificazione esterno. Secondo noi le casse sono perfette per la riproduzione in ambiente domestico, perché hanno una potenza totale di 100 Watt.

Ma se vuoi usare questo jukebox vintage in un locale pubblico, per sbalordire i tuoi clienti e magari permettere loro di suonare i dischi, potrai collegare questo modello a casse di qualsiasi tipo. Le grandi luci multicolore, o anche fisse, illumineranno l’intera lunghezza del juke box anche quando suoni i dischi. Prova a mettere sul piatto il tuo disco preferito, spegni la luce, e goditi lo spettacolo del juke box che si illumina.Tra tutti i prodotti della linea Auna Graceland, questo è quello che preferiamo. Si tratta di un’opinione personale, ma secondo noi il jukebox vintage è più vicino ai modelli originali se dotato di giradischi.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *