Marshall Stanmore: Un Sound che Fa Tremare i Muri

Dire casse Marshall è un po’ come dire anni ‘60, grandi concerti rock all’aperto, ma soprattutto un’amplificazione potente. Ed è questo tipo di amplificazione che regalano le Marshall Stanmore. Ma intanto i tempi sono cambiati, ed oggi vanno per la maggiore non gli amplificatori grandi e pesanti, quelli per intenderci in grado di occupare un’intera parete del tuo salotto, ma le casse da amplificazione bluetooth.

Le Marshall Stanmore sono uno dei prodotti nella linea di casse bluetooth prodotte da Zound Industries. Si tratta di una linea che abbiamo presentato in altri articoli, come la nostra recensione delle Marshall Kilburn, o anche delle Marshall Acton. La differenza tra le Marshall Stanmore e le loro “sorelle” è nella potenza di output, ma non solo. Ma diamo un’occhiata a questo prodotto più da vicino.

Il Design delle Marshall Stanmore

Da questo modello è lecito aspettarsi il classico design che riproduce le casse da amplificazione Marshall. Ma la particolarità di questa linea è che – logo Marshall a parte – ogni modello è distinto da particolari unici. Le Stanmore hanno un design più corposo di tutte le altre casse bluetooth nella stessa serie. Con dimensioni di 18,5 x 35 x 18,5 sono grandi più o meno quanto una scatola da scarpe, ed hanno forma a parallelepipedo.

Si tratta di un amplificatore bluetooth pensato per fare bella mostra di sé su uno scaffale, su una mensola, o anche su un grande tavolo. Con 5 chili di peso, queste casse sono decisamente solide. Ma le particolarità delle Stanmore non si fermano qui:

  • questo modello è disponibile in tre colori: nero, marrone e crema
  • i piedini in gomma migliorano la stabilità delle casse, e proteggono le superfici dove le poggi
  • le Stanmore sono dotate di due modalità di funzionamento: la modalità stand-by, per risparmiare energia, e la modalità normale
  • con 40 Watt di potenza in uscita, sono uno dei modelli di casse Marshall più potenti

Rispetto ad altri tipi di amplificatori bluetooth, le Stanmore sono leggere, e di qualità molto superiore. Per intenderci, se provi a battere leggermente il pugno sulla cassa, ottieni un suono sordo e pieno. Prova a fare la stessa cosa sul case di una cassa di qualsiasi altro tipo, ed ottieni un suono vuoto e “plastificato”.

La parte esterna delle casse è completamente rivestita in pelle, tutti i controlli sono realizzati in ottone massiccio, e la griglia anteriore con il logo Marshall è realizzata in tessuto.

Le Marshall Stanmore: Facili da Usare

Se già usi amplificatori bluetooth puoi tranquillamente saltare questa parte della nostra recensione. Ma se stai pensando di acquistare questo prodotto per te, o anche per regalarlo, leggi, per capire da subito come usare le tue Marshall Stanmore.

Queste casse sono dotate di controlli manuali, quindi chi è abituato ad un tipo di amplificazione tradizionale non avrà particolari difficoltà nel capire come usare un amplificatore bluetooth:

  • per accendere le Stanmore basta spostare la levetta che trovi nella parte superiore delle casse
  • per collegare le casse al tuo telefono, al tablet, o anche alla TV è sufficiente premere il tasto per la connessione bluetooth, che trovi accanto agli altri controlli. Ricorda di abilitare la connessione bluetooth del tuo cellulare o tablet, e di renderla visibile a tutti i dispositivi. Lo stesso discorso vale per il collegamento Wi-Fi.
  • per sapere se la connessione bluetooth è andata a buon fine, osserva l’indicatore di stato che trovi accanto agli altri controlli: se si accende vuol dire che le casse sono state abbinate correttamente al tuo dispositivo

A questo punto non ti resta che scegliere il brano che preferisci! Durante l’ascolto – poiché hai a disposizione una cassa di altissima qualità – potresti voler controllare i bassi, gli alti ed il treble oltre che il volume della musica. Anche questo è molto facile.

Le Marshall Stanmore non hanno un display, né i pulsanti touch, quindi per regolare il sound devi usare le classiche manopole, un po’ come per gli amplificatori di vecchio stampo.

Se vuoi usare le Stanmore come casse bluetooth, non dovrai fare altro. Ma questo modello può anche essere collegato al tuo cellulare, a un lettore CD, al giradischi, o al tablet. In dotazione alle Stanmore troverai un cavetto a spirale, un po’ come i cavi per l’amplificazione delle chitarre elettriche. Basta inserire il jack del cavo nell’input da 3,5 mm delle casse, e collegarlo al tuo dispositivo. Per i più esperti, questo modello ha anche un input ottico, che ti permette di effettuare un collegamento tra l’amplificatore ed una TV.


Il Sound delle Marshall Stanmore

Le Stanmore sono casse dal sound molto potente, quindi se stai cercando un buon amplificatore senza fili, non dovrai preoccuparti di nulla.

Ma nella scelta delle casse non tutti hanno le stesse esigenze. Vi è chi cerca un amplificatore che spara forte, ma vi è anche chi prima di acquistare un amp vuole sapere a quali generi musicali è adatto. Ogni amplificatore è diverso: alcuni sono più forti sulla resa dei bassi, mentre altri riproducono meglio i toni medi ed i toni alti.

Se hai un orecchio molto esperto, le Stanmore sono ideali per l’ascolto di:

  • rock and roll classico – parliamo di gente quale Jimi Hendrix, per intenderci
  • il jazz ed il blues, con le loro variazioni di tono, ed i giochi di voce e le improvvisazioni
  • la musica classica, dove ogni pezzo si gioca su tutte le tonalità

questo modello è ottimo anche per generi quali il pop, l’elettro-pop, lo heavy metal. Tranne forse che per lo heavy metal e tutte le sue varianti, questi ultimi tre generi non si giocano molto sui bassi, quindi se usi le Stanmore per sparare un MP3 degli Smashing Pumpkins riuscirai ad ascoltare dettagli e tracce che amplificatori di altro tipo non rendono altrettanto bene. Ma questi generi musicali non riescono a far uscire fuori la vera forza delle Marshall Stanmore.

Prova a suonare un CD di Jimi Hendrix, o anche degli AC/DC, e capirai quello che stiamo cercando di dire: riff di chitarra avvolgenti, batterie che sembrano essere in casa tua, ed una perfetta distinzione di tutte le tracce anche al massimo del volume. Per questo motivo le Stanmore sono perfette anche per gli amanti dell’elettronica.

Ma ti avvertiamo: quando diciamo che queste casse sono forti non scherziamo. Prova a regolare il volume ad appena il 50%, e te ne accorgerai.

Un Po’ di Numeri sulle Marshall Stanmore

Per gli amanti delle caratteristiche tecniche nude e crude, ecco un po’ di numeri sulle Marshall Stanmore:

  • Bluetooth: versione 4.0, standard
  • Amplificazione: Classe D, da 2 x 20W e 1 x 40W
  • Woofer: 5 woofer da 1/4
  • Frequenza di crossover: 2500Hz
  • Frequenza di risposta: 45- 22.000Hz +-3dB
  • Input: RCA da 3,5 mm, Bluetooth, Wi-Fi, ottico
  • Consumo in modalità risparmio: 0,43 W
  • Consumo in modalità standard: 8,7 W
  • Interfaccia di rete: con cavo e senza cavo
  • Alimentazione: AC, senza batterie
  • Dimensioni: 18,5 x 35 x 18,5 cm
  • Peso: 5 kg
  • Colori: marrone, nero, crema

I Vantaggi e le Limitazioni delle Marshall Stanmore

Nessun amplificatore riesce mai a mettere tutti d’accordo. Per quanto riguarda le Marshall Stanmore, vi sarà sempre qualcuno che si lamenterà della resa dei bassi, del fatto che questo altoparlante non ha un telecomando o una power bank, o altro.

 

 

Per aiutarti a scegliere un modello di casse adatto alle tue esigenze, abbiamo pensato di elencarti tutti i migliori vantaggi delle Stanmore, ma anche le loro limitazioni.

Le Limitazioni delle Marshall Stanmore

Iniziamo dalle limitazioni di questo prodotto:

  • questo modello è privo sia di batterie, sia di una power bank interna, quindi per usarlo devi necessariamente collegarlo alla presa di corrente. Se stai cercando una cassa bluetooth portatile, ti consigliamo di leggere la nostra recensione alle Marshall Stockwell
  • se stai cercando casse da usare per ascoltare la musica in sottofondo, magari durante una cena o la sera quando torni a casa, il nostro consiglio è di dare un’occhiata ad altri modelli di casse Marshall, poiché le Stanmore sono state progettate per sparare un sound veramente forte
  • le Stanmore sono casse bluetooth di fascia alta. Questa di per sé non è una limitazione, però rispetto a tanti altri modelli abbiamo un costo leggermente superiore
  • questo modello non è dotato di telecomando. Pur perfetto per i fan dei controlli manuali, non è adatto a chi sta cercando un amplificatore che può regolare standosene comodamente seduto sul divano

I Vantaggi delle Marshall Stanmore

Ed ecco quali sono i punti di forza di questo amplificatore:

  • se ti piace smanettare e cerchi un modello di casse che supporta Spotify Connect, ChromeCast, e con Airplay questo è il modello che fa per te
  • se stai cercando un prodotto con una resa impeccabile del sound, soprattutto dei bassi, le Stanmore sono una scelta obbligata. Tra gli altoparlanti della stessa linea, questi sono i migliori
  • se hai bisogno di realizzare un’amplificazione veramente potente, in locali ampi fino a circa 80 metri quadri, questo è l’amplificatore da scegliere. Non parliamo solo di chi vuole ascoltare musica in casa, ma anche di chi ha bisogno di diffondere musica in ambienti più ampi: in giardini, in negozi, in palestre, in locali quali pub, ma anche di suonare musica o realizzare performance ed installazioni sonore in associazioni e gallerie d’arte. Il modello giusto di amplificatore è questo: è forte sul serio, ed occupa pochissimo spazio

Le Opinioni sulle Marshall Stanmore

Chi ha acquistato le Marshall Stanmore di solito è molto contento di questa scelta. Abbiamo letto tante opinioni degli acquirenti per te, ed ecco cosa va per la maggiore:

  • le Stanmore piacciono perché sono eleganti, di buona qualità, e portano una ventata di freschezza in ogni ambiente
  • tante persone scelgono queste casse poiché vogliono un prodotto dalla performance di alto livello
  • chi ha acquistato questo amplificatore ha apprezzato molto la qualità dei materiali, perché non si aspettava tanto

Considera che negli ultimi tempi sul mercato si trovano amplificatori che promettono molto, anche se in realtà danno poco. Le Marshall Stanmore invece offrono una qualità che ormai è diventata difficile da trovare, ed una tecnologia ultramoderna.

Il Nostro Giudizio sulle Marshall Stanmore

Secondo noi questo modello è tra i migliori nella serie di casse Marshall prodotte da Zound Industries. Abbiamo apprezzato molto il design, e la disponibilità dell’amplificazione in tre colori diversi. La qualità del sound non è da meno. Infine, questo modello di amplificatore bluetooth è adatto sia a chi cerca un’amplificazione potente, che a chi vuole apprezzare tutti i particolari della sua musica preferita.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *