Thorens TD 158: La miglior scelta per chi si avvicina per la prima volta a Thorens

Recensione al giadischi Thorens TD 158.

Ascoltare la musica usando i dischi sta avendo, in questo periodo, un enorme successo, perché il vinile offre la possibilità di un ascolto originale del pezzo, rievocando il pensiero e i ricordi dei favolosi anni passati. Anche tu puoi vivere quei momenti con i dispositivi e gli accessori giusti, come per esempio con il giradischi Thorens TD158 che soddisfa totalmente il malinconico e straordinario ritorno ai temi d’oro della musica, su 45 e 33 giri.

Con esso infatti anche le persone meno pratiche non avranno problemi o difficoltà durante l’utilizzo. In più, è automatizzato, semplice nel setaggio e con un suono eccelso. Questo giradischi è davvero un prodotto di nicchia, dal design azzeccato, dal motore controllato elettronicamente, con un bel piatto in alluminio e un telaio solido e stabile per smorzare le eventuali vibrazioni.

Il TD158 è il dispositivo più economico della famiglia Thorens, particolarmente indicato per chi è alle prime prese con i giradischi e vuole un prodotto di qualità senza spendere troppo.

Giradischi Thorens TD158: descrizione e scheda tecnica

Al giorno d’oggi il mercato è colmo di articoli digitali e quindi anche il giradischi Thorens TD158 deve rispecchiare almeno a larghe linee i bisogni e le tendenze del momento. Provalo con i dischi che hai in casa o che acquisterai presto, sarà come fare un salto nel passato, ma con quel briciolo di professionalità in più, che non guasta mai.

E’ un giradischi pratico e con il Plug-and-play, ha il funzionamento automatico, un selettore elettronico di velocità ed un aspetto esteriore davvero retrò per il coperchio trasparente in acrilico che impedisce alla polvere di entrare e depositarsi. Il braccio di questo bel giradischi è stato regolato con cura e il cavo è in dotazione all’interno della confezione.

Thorens-TD-158-recensione-2

A questo punto ti basterà un facile movimento per iniziare a far girare quel disco che da tanto volevi ascoltare. Infatti ci sono dei vinili che non sono stati ancora riprodotti su altri supporti. Ed ecco il tuo giradischi con puntina e autostop inclusi che si presenta con una bella piastra al prezzo di circa 200/250 Euro sui vari siti online.

Il Thorens TD 158 è inscatolato per bene onde evitare eventuali urti accidentali, ha le sue istruzioni, ma ti consiglio un pre-amplificatore aggiuntivo. C’è un velluto che copre la piastra in metallo e i cavi RCA inseriti. E così il leggerissimo rumore che produce la puntina sul disco, le copertine dei dischi e quei semplici movimenti per ascoltarli sono i momenti più importanti e magici se ti ritroverai ad ascoltare della buona musica con il giradischi.

Comunque sia, il Thorens TD 158 ha un motore che si autoavvia grazie alla levetta Start che sposta la puntina nel punto giusto. Si può selezionare la velocità se il disco è 45 o 33 giri e sollevare il braccio con la puntina in qualunque momento grazie alla levetta che andrà riposizionata nel punto che desideri.

Il suono è limpido e chiaro, anche se dipende molto dalla conservazione del vinile. Ti consigliamo quindi un equalizzatore specifico per ottimizzare l’audio per i bassi, gli alti e i medi. Ma anche così com’è questo ottimo giradischi produce un suono niente male, anzi è superiore alla media. Pesa 4,5 Kg e le sue dimensioni sono 36 x 42 x 13 centimetri.

Thorens-TD-158-recensione-1

E’ totalmente automatico, trasmissione con cinghia e anti-skating con molla. La testina è TAS 257 e il braccio è TP 17. Non necessita di aggiustamenti iniziali, basta che lo colleghi ed è subito pronto.

Pro e contro del Thorens TD 158

Ti elenchiamo per una più rapida valutazione una serie di Pro e Contro su questo semplice giradischi che rende facilissimo l’ascolto dei dischi più belli. Quindi ecco i Pro:

– è semplice e pratico
– economico, ma di qualità
– possiede degli atutomatismi perfetti
– audio molto soddisfacente
– ottimi materiali
– duraturo nel tempo
– possibilità per gli audiofili più esigenti di diventare ultra professionale con gli accessori appositi

Mentre i Contro:

– puntina non regolabile
– non c’è la preamplificazione
– le levette vanno trattate con cura

A chi può piacere il Thorens TD158

Per molti acquirenti questo dispositivo viene considerato come un prodotto eccellente; noi ci sentiamo di consigliarlo in particolare a:

– coloro che andranno ad usare per la prima volta un giradischi grazie alla sua semplicità e funzionalità
– coloro che desiderano ascoltare la musica dei vinili con la loro mitica caratteristica
– tutti quelli che sono considerati dei nostalgici
– oppure per le persone che ancora non sanno la differenza tra la musica digitale e il suono dei dischi
– per i professionisti che vogliono trasmettere questo modo un po’ diverso di ascoltare la musica

I commenti di chi l’ha già provato

Se ancora non ti avevamo specificato che il Thorens TD 158 ha una base di alluminio per evitare distorsioni eventuali del suono te lo dicono in molti che hanno già provato questo fantastico giradischi. In effetti, i commenti sono tanti su questo dispositivo e sono tutti ottimi, sia per la sua funzionalità che per il rendimento.

Eccone alcuni che abbiamo raccolto in giro per il web:

Il Thorens TD 158 è semplice e piacevole, vale il prezzo di vendita per il buon comportamento della piastra che è l’ideale per un utilizzo continuo e un suono esemplare.

Marco G. – Venezia (recensione amazon)


Qualità suono e audio eccellenti e funzionalità impeccabile perché cliccando play il braccetto si posiziona sul disco da solo sia per l’inizio che per la fine

Giulio S. – Milano (recensione amazon)


Un giradischi curato e solido con un suono chiaro anche sui medi bassi; tutti i dischi sono riprodotti fedelmente senza salti o interruzioni.

Terenzio L. – Livorno (recensione videohifi)


Thorens-TD-158-recensione

Controlla il prezzo su Amazon

La storia del Thorens TD 158

Tutti i giradischi Thorens sono famosi, e se così si può dire, sono anche storici! Infatti sono tra i più conosciuti secondo il parere degli esperti del settore.

Questa azienda partita nel lontano 1883, fino ad oggi ha sfornato prodotti precisi e completi ed è ancora sulla cresta dell’onda. In effetti, la Thorens ha sempre presentato sul mercato dei giradischi per ogni gusto ed esigenza, dai minimal ai più prestanti. Ecco perché se tu scegli un Thorens TD 158 ti porti a casa la qualità. Comunque sia, la Thorens era tedesca e produceva giradischi perfetti come meccanica e non solo, perchè offriva un suono fedele e chiaro su tutte le sue creazioni. Aveva ideato anche prodotti limitati ed ebbe i suoi meriti e diversi riconoscimenti. Tuttavia, dopo l’avvento del CD l’azienda fallì, ma oggi dalla Svizzera il brand è rinato proponendo numerosi giradischi molto più moderni e di alta fattura. La serie TD per esempio, che sono in vendita ora, non è altro che il fantastico rilancio di quei giradischi che un tempo erano unici e amati da tutti.

Clicca qua per leggere la recensione di altri giradischi Thorens.

rega_rp1_giradischi_recensione

PRO

CONTRO

controlla il prezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *