Audio Technica AT-LP60 USB giradischi: un primo prezzo che non delude

giradischi-AT-LP60-USB-di-Audio-Technica-co

Marca: giradischi Audio Technica

Struttura e caratteristiche

In questa recensione affronteremo le caratteristiche di un modello primo prezzo di Audio Technica, l’AT-LP60 USB. Come termine di paragone ci siamo avvalsi di un modello entry appartenente alla stessa fascia prezzo, il Lenco L85.

Iniziamo dalla struttura. Audio Technica offre un’estetica più sobria rispetto alle vivaci tinte di Lenco o alla Crosley versione valigia, ad esempio.


Il suo telaio in plastica, disponibile in argento o nero, possiede una finitura lucida di buon gusto, e l’affusolata meccanica del braccio conferisce quel valore aggiunto che, ad una rapida occhiata, potrebbe tranquillamente passare per un modello che vale il doppio del prezzo.

Essendo comprato da molti come primo acquisto ci si chiede spesso se è facile da usare anche da parte di chi non ha dimestichezza.

giradischi-AT-LP60-USB-di-Audio-Tecnica-2La risposta è sì, anche se facciamo notare che si tratta di un giradischi semi-automatico, cioè che prevede un’interazione maggiore rispetto a quelli completamente automatici. Il piatto di alluminio pressofuso, infatti, esige posizionamento e attacco della cinta manuale. Non è richiesto invece nessun aggiustamento del braccio.

Con un attimo di manualità, che si acquisisce entro 2-3 utilizzi massimo, consigliamo questo giradischi anche ai neofiti che non ne hanno mai posseduto uno.

Una volta installato, avviarlo è facile come usare un lettore CD.
Semplicemente premendo il pulsante di avviamento presente sul frontale, il braccio si posiziona e si abbassa, facendo girare il disco. Tutto ciò avviene automaticamente in meno di 5 secondi. Per fermare e invertire il processo basta premere il pulsante di arresto situato accanto.

Il passaggio dal 33 al 45 giri avviene con una semplice azione, premendo il pulsante modifica velocità.

giradischi-AT-LP60-USB-di-Audio-Technica-5

Grazie all’equalizzatore phono integrato, l’Audio Technica può essere collegato direttamente al tuo sistema audio o ad una coppia di altoparlanti (amplificati attraverso un cavo RCA).

Suono

Gli esperti di whathifi.com hanno testato il suono del AT-LP60 USB con l’ascolto di due brani: Into my Arms Lime Tree Arbour, entrambi di Nick Cave & The Bad Seeds.

In Into my Arms, la durezza della melodia del baritono di Cave è ben espressa, l’esecuzione ben scandita dell’omonima lirica è chiara, e l’accompagnamento al pianoforte avvolge in una sensazione di calore. Gli accenti del piano sono ben evidenziati, e il flusso delle semplici percussioni e della composizione vocale suona naturale.

Il vantaggio del funzionamento dell’AT-LP60 USB diventa ancora più evidente quando si fa partire Lime Tree Arbour; questo giradischi non perde di vista le spazzole dei fievoli piatti e il dolce basso coglie, sotto l’armonia del pianoforte, più di quanto non facciano le note d’organo dietro la sua voce profonda.

C’è abbastanza spazio tra gli strumenti per rendere l’esecuzione coerente, ma non così tanto da farli sembrare scollegati – e questo equilibrio è ottimo a questo prezzo.

Funzione registrazione

Anche la registrazione da vinile è un processo semplice. I file possono essere riprodotti a 16-bit / 44.1 kHz o a 48kHz WAVs collegando direttamente il PC all’uscita USB del giradischi. Per convertire i brani e renderli disponibili in formato mp3, basterà infine installare il software Audacity, in dotazione all’interno della confezione.

Un piccolo appunta sulla qualità dei file. Il risultato è più che accettabile anche se le aspettative sull’output dovrebbero essere più vicine a Spotify che alla riproduzione di CD.

Controlla questo giradischi su Amazon

Audio Technica AT-LP60 USB: Verdetto

Allora, qual è il trucco? Abbiamo riflettuto anche su questo, seppur invano. Nonostante saremmo grati per un po’ più di solidità della struttura, l’Audio Technica AT-LP60 USB è un’interessante piattaforma entry-level.

PRO

CONTRO

cONTROLLA IL PREZZO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *