Marantz PM6006: Un Amplificatore Piccolo ma Potente | Recensione

Marantz-PM6006-amplificatore

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (21 votes, average: 3,86 out of 5)

Loading...

Esiste davvero (o forse no) il prezzo giusto per definire a partire da quale soglia sia da considerarsi buono un hi-fi? Difficile dirlo, ma nel momento in cui ti trovi di fronte a un prodotto con un costo elevato, è sempre opportuno controllare quelle che sono le sue caratteristiche tecniche. E ovviamente verificarle per essere certi che tutto ciò che viene promesso dall’azienda produttrice sia reale.

Oppure puoi rinunciare in partenza, e scegliere il Marantz PM6006, un amplificatore che è il vero simbolo dell’equilibrio tra qualità e prezzo. Questo gioiellino non è altro che il successore di diritto del 6005, uno dei veri bestseller a livello mondiale.

A differenza del suo predecessore però presenta una serie di sensibili miglioramenti che lo rendono ancora più interessante. Questo discorso vale sia per gli esperti del settore, ma anche tutte quelle persone che non hanno grande esperienza con l’acquisto di un amplificatore.

amplificatore-Marantz-PM6006

Il Marantz 6006 si basa su componenti discrete, ed è praticamente privo di circuiti integrati sul percorso di segnale. Tra le prime migliorie che notiamo, vi è il valore di corrente di picco di amplificazione: e che cos’è, ti chiederai tu che magari hai meno esperienza in questo settore? Per dirla in modo più comprensibile per tutti, ciò significa che ha una maggiore trasparenza a livello sonoro, soprattutto nelle frequenze medie.

Da notare anche la sezione digitale, che viene completamente protetta grazie a un involucro metallico supplementare, che permette così allo stato digitale di non influenzare mai il segnale analogico. E visto che siamo in tema, andremo poi a scoprire e approfondire il discorso legato agli ingressi. Vi sono ben 5 ingressi di linea e uno stadio phono. Ma questo è solo l’inizio!

PREZZO:

825,00€
disponibile
1 nuovo da 825,00€
2 usato da 450,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il Maggio 18, 2021 10:18 am

Recensione Marantz PM6006: il suono che emette

Il Marantz PM6006, non è sicuramente uno di quei prodotti iper costosi che ti farà storcere il naso, ma è una delle migliori soluzioni per chi cerca un buon rapporto tra qualità e prezzo. E’ indubbiamente un valido erede dell’amatissimo PM6005, grazie all’ottenimento di un secondo input ottico, nuovi piedini per alte prestazioni, così da ridurre ulteriormente le vibrazioni.

Inoltre ha un alimentatore migliorato e una struttura in metallo che serve per poter anche limitare l’impatto stesso del digitale sul segnale analogico. Un po’ come a dire che il “moderno” va a prendersi cura di tutto ciò che è vintage, o passato, senza andare a ostacolarlo.

Tutto questo si traduce al meglio grazie a una migliorata qualità del suono. Questo vuol dire che si riesce a percepire un equilibrio nell’audio, che è molto caldo e perfetto per notare una serie di sfumature profonde. E’ qui che troviamo la prima vera differenza tra il PM6006 e il suo predecessore: le prestazioni del nuovo modello sono estremamente positive, con una rappresentazione audio che è chiara e solida, soprattutto per quanto riguarda la gamma media.

Abbiamo notato che anche la parte strumentale ha ottenuto maggior valore, con assoli di chitarra che fanno davvero venire i brividi per il tipo di emozioni che riescono a garantire. Questo amplificatore Marantz è pronto a far davvero tremare i cuori degli appassionati di musica, che sanno apprezzare nel minimo dettaglio un pezzo. Rende molto bene anche il suono del pianoforte, che sembra ottenere maggior carattere, colore e nitidezza.

 

Le caratteristiche dell’amplificatore Marantz PM6006

Andando avanti nella nostra fase di test, si è fortificata quella piacevole sensazione di trovarci di fronte a un prodotto ben strutturato, assemblato e di ottima fattura. Ogni ascolto  è avvolgente, e migliorato nettamente dalla potenza di amplificazione. Non importa quale sia il genere musicale ascoltato, perché l’amplificatore riesce a fare il meglio davanti a musica jazz, pop o salsa.

Marantz-PM6006-amplificatore-recensione

E’ stato aggiunto, in fase di transizione tra passato e presente, anche un DAC, oltre alle già citate connessioni digitali. Ovviamente questa aggiunta era pressoché fondamentale per un prodotto che vuole conquistare il mercato innovativo degli amplificatori. L’aggiornamento ha fatto brillare il modello nell’era digitale, fino ad attribuirgli un buon tocco, che lo trasforma in uno dei top prodotti nella lista dei regali da ricevere!

Ci troviamo di fronte a un articolo con quattro ingressi a livello di linea, uno phono per i giradischi, un ingresso per le per cuffie da 6,3 mm e uno per registrazione. Mantiene sempre lo stesso supporto a 24 bit / 192kHz e conserva anche un solo ingresso coassiale.

Con un doppio ingresso ottico, è presto detto che Marantz 6006 si presenta come un versatile oggetto, utile per chi ha un sistema combinato di hi-fi e home cinema a due canali. Ottimo se cerchi quindi di collegare un componente hi-fi, come un lettore CD, o lo streamer, oltre al tuo immancabile televisore.

Marantz-PM6006-ampli

Purtroppo però oltre a questa grande botta di digitalizzazione che è arrivata attorno a questo 6006, quello che ci sarebbe piaciuto sicuramente poter vedere in questo modello è una porta USB.

Si tratta di una comoda opzione che permetterebbe una condivisione immediata e diretta con un laptop. Purtroppo però questo desiderio per ora resta solo un sogno.

 


Altri amplificatori della linea PM di Marantz:


 

Struttura tecnologica del Marantz 6006

Tra le componenti personalizzate, troviamo uno dei veri punti di forza di casa Marantz, ovvero il Current Feedback. E’ una tecnologia originale di Marantz, che si riesce ad adattare perfettamente con quelli che sono i requisiti elevati impostati per il software. Fornisce così una riproduzione di ampia larghezza di banda e di ottima velocità.

La tecnologie di amplificazione a contro reazione permette di mantenere almeno la compensazione di fase, così da ottenere un’eccellente risposta transitoria. Al tempo stesso si nota una grande trasparenza a livello acustico, il tutto è facilmente riscontrabile anche per chi non ha particolari esperienza di ascolto con amplificatore.

 

ampli-Marantz-PM6006

 

Il sistema D-Bus invece è stato inserito semplificare l’utilizzo delle apparecchiature. Con il telecomando è facile controllare tutti gli apparecchi prive di ricevitore IR. Inoltre, al fine di ottenere sempre il meglio dal suono prodotto, i percorsi del segnale sono stati resi brevi, diretti e speculari. L’idea del marchio è quella di migliorare la ricostruzione stereofonica con una simmetria perfetta tra il canale destro e quello sinistro.

Infine con il trasformatore toroidale è possibile erogare maggiore potenza rispetto a un trasformatore normale a nucleo. E che vuol dire tutto ciò? Semplicemente che vi sarà una migliore qualità del suono. Tanti piccoli passi che uniti permettono di poter procedere diretti verso orizzonti davvero interessanti!

 

Scheda tecnica

A questo punto andiamo a ricapitolare in modo schematico quelle che sono le caratteristiche e i punti più importanti per capire come si struttura questo amplificatore.

  • Dimensioni del prodotto: 440 x 105 x 370 mm;
  • Peso: 7.6 kg;
  • Potenza: 2 canali da 45 watt;
  • Colori disponibili: oro e nero;
  • Ingressi in analogico: phono + 4;
  • Ingressi digitali: coassiale e 2 in ottico;
  • Ingresso cuffia;
  • Tecnologia Current Feedback;
  • Bilanciamento / Bassi / Acuti / Loudness;
  • Spegnimento automatico;
  • Cavo di alimentazione di rete separabile.

 

Marantz PM6006: Il Prezzo

Consideriamo una sola cosa quando parliamo di prezzo: vi è una variazione di costo che è data dalla colorazione. Attualmente infatti è possibile comprare questo modello a un prezzo di 479,99 € per la versione in nero, molto elegante. Se invece si punta sull’amplificatore d’oro, con dettagli in argento, allora si passa a un costo 489,89 €.

E’ vero, la differenza c’è, ma è minima, e riguarda unicamente questa scelta di nuance: non cambia altro a livello estetico o strutturale, ma è più che altro una scelta legata all’arredamento di casa.

Potrai così assicurarti di trovare il modello che sia più facile da abbinare con lo stile di casa tua. Anche questo ulteriore dettaglio permette di massimizzare in tutto e per tutto il rapporto tra qualità e prezzo di questo dispositivo che non potrebbe davvero essere migliore di così.

E’ performante, ha un ottimo design ed è davvero pratico: che altro chiedere di più a un amplificatore di ultimissima generazione?

825,00€
disponibile
1 nuovo da 825,00€
2 usato da 450,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il Maggio 18, 2021 10:18 am

Considerazioni finali

Possiamo sicuramente dire che Marantz PM6006, è sinonimo di un costante e continuo percorso innovativo che sta trascinando in modo frenetico e continuo il mondo degli amplificatori. Il suo motto? Bè potrebbe diventare solo uno: più evoluzione per ogni aspetto. Perché qui si parte già da una base che è ben formata e strutturata, e si analizza tutto ciò che manca per andare a migliorare e aumentare le capacità di ogni singolo prodotto.

Resta quindi uno dei migliori sistemi di hi-fi in circolazione, con un suono che è ottimo, ed è stato attivamente migliorato. E’ davvero un prodotto accattivante che ti permetterà di reinventare la sua casa: potrai organizzare feste con musica di grande effetto, o magari realizzare il tuo home theater di tutto rispetto.

Abbiamo visto che sa offrire una serie infinita di vantaggi, e il solo piccolo aspetto negativo è quello legato alla mancanza di una porta USB. Per alcuni potrebbe rappresentare una scelta azzardata, ma per noi è un problemino che può essere comunque facilmente dimenticato. Non potrà collegare il tuo computer in modo diretto, ma hai sempre la possibilità di ascoltare della buona musica in modo ottimale.

A questo punto, non ci resta che augurarti buona fortuna, qualora tu decida, dopo aver letto la nostra recensione di correre ad acquistare questo amplificatore. Se questa fosse la tua scelta ti accorgerai in pochissimo tempo di trovarti davanti a un vero top di gamma, pur essendo un prodotto di fascia media!

825,00€
disponibile
1 nuovo da 825,00€
2 usato da 450,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il Maggio 18, 2021 10:18 am

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (21 votes, average: 3,86 out of 5)
Loading...

2 pensieri su “Marantz PM6006: Un Amplificatore Piccolo ma Potente | Recensione

  1. Mario Armellini dice:

    Ottima presentazione. Sapreste consigliare una coppia di diffusori ideali per questo Marantz? Che ne pensate, ad esempio, delle Tannoy Revolution XT6F e
    Delle KEF R3? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *